Questione Stadio, Preziosi: “Concederemo la licenza d’uso…”

Questa mattina si è svolta una riunione fiume al Comune di Avellino per analizzare la documentazione presentata dall’Us Avellno. L’Assessore Costantino Preziosi ha sottolineato che non ci sarà alcun problema per la concessione della licenza d’uso. Il documento necessario per l’iscrizione al prossimo campionato cadetto sarà concesso.

“Dobbiamo concederlo – ha affermato Preziosi  dopo il lungo incontro a Palazzo di città- .Non c’è alcun problema per l’utilizzio dello stadio Partenio-Lombardi. Per il contenzioso economico invece, bisogna quantificare alcuni lavori effettuati dall’Avellino e successivamente  ci confronteremo nuovamente. Bisogna fare altri conteggi. Ci sono oltre trenta certificazioni, tra oggi e domani si metterà nero su bianco. Anche perchè siamo obbligati a dare la licenza d’uso che si rilascia in funzione dell’art.68 del testo unico sui pubblici spettacoli. Non conosciamo le cifre totali di cui il Comune è debitore nei confronti della società di calcio.Nel momento in cui avremo il quadro completo ci possiamo sedere e risolvere anche l’aspetto economico”.

Preziosi conclude parlando dei tempi relativi alla risoluzione delle questioni economiche: “Ci vorrà un mese. Lavoriamo per raggiungere un’intesa sulla rateizzazione. Altrimenti andremo per vie legali…”

Ultimi Articoli

Top News

Sfida social, muore bimba di 10 anni a Palermo

21 Gennaio 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – Un gioco sui social è finito in tragedia. E’ morta a Palermo una bambina di 10 anni, che avrebbe partecipato ad una prova estrema su un social network, legandosi una cintura alla gola fino a soffocare. La piccola, secondo una ricostruzione della polizia, avrebbe raccolto la sfida, fino a restare asfissiata. A […]

[…]

Top News

Arcuri “Dalla Pfizer la prossima settimana il 20% di dosi in meno”

21 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La campagna rallenta per la mancanza di materia prima”. Lo ha detto il commissario straordinario all’emergenza Covid, Domenico Arcuri, nel corso di una conferenza stampa, in merito ai ritardi nelle forniture dei vaccini Pfizer.“Purtroppo perchè ci siano i vaccinati c’è bisogno dei vaccini e questo accadrà con le dosi che il paese […]

[…]

Top News

Aspi verso la trasformazione in operatore integrato di mobilità

21 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La gestione integrata del ciclo di vita delle infrastrutture attraverso una logica industriale basata su ricerca, ingegneria, costruzioni, esercizio e manutenzione delle opere; un nuovo assetto organizzativo che vede la trasformazione o la nascita di nuove società controllate (Tecne, Free To X, la nuova Pavimental, la nuova ASPI Tech) per presidiare i […]

[…]

Top News

Paolo Dal Pino presidente Lega A, Luigi De Siervo ad

21 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Paolo Dal Pino è stato rieletto presidente della Lega di serie A nel corso dell’assemblea elettiva di Milano ottenendo 14 voti alla seconda votazione. Dal Pino si è riservato di accettare la nomina nel giro di qualche giorno.Luigi De Siervo è stato confermato amministratore delegato con 15 voti dopo la prima votazione.Nel […]

[…]

Top News

Riaprono gli Uffizi, Schmidt “Segnale speranza per la cultura”

21 Gennaio 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – “Bentornati agli Uffizi dopo 77 giorni. Una chiusura veramente lunga, come quella che abbiamo visto nella Seconda guerra Mondiale. La crisi non è ancora alle nostre spalle ma abbiamo ancora questo come segnale: l’importanza della cultura e dell’accesso diretto alla cultura”. Con queste parole il direttore delle Gallerie Eike Schmidt ha riaperto […]

[…]

Top News

Il Centrodestra va da Mattarella “La maggioranza è inconsistente”

21 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il segretario della Lega Matteo Salvini, il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani hanno incontrato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e gli hanno manifestato – a nome dell’intero centrodestra – “la grande preoccupazione per la condizione dell’Italia: mentre emergenza sanitaria ed economica si […]

[…]