Querelle stadio, ancora scontro tra Comune e U.S. Avellino per recupero canoni

Ancora guerra tra U.S. Avellino e Comune sull’utilizzo dello stadio “Partenio-Lombardi”.

Non esiste ancora un accordo concreto tra le parti sul ‘dare’ e l”avere’ relativi ai canoni non ancora pagati dal club e al ristoro che lo stesso chiede al Comune per una serie di lavori effettuati all’impianto sportivo di via Zoccolari.

Nella giornata odierna, il settore al Patrimonio di Palazzo di Città affiderà all’Ufficio legale del Comune la riscossione dei canoni di locazione (circa un milione) mai pagati dal 2009 ad oggi dall’U.S. Avellino, che al momento ha versato solo 10mila euro.

Ultimi Articoli

Top News

Iss, l’epidemia resta a livelli critici

20 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – L’epidemia in Italia si mantiene a livelli critici sia perchè l’incidenza di nuove diagnosi resta molto elevata e ancora in aumento, sia per gravità con un significativo impatto sui servizi assistenziali. E’ quanto recita il Report settimanale sul Monitoraggio della Fase2 redatto dalla cabina di regia governo-regioni, Ministero della Salute e Istituto […]

[…]