PAGELLE – D’Angelo instancabile. Camarà fantasma

Radu 6 – Non deve compiere alcun intervento. Nessuna colpa sul gol subito.

Laverone 6 – Nella ripresa cerca nuovamente la via della rete. Si rende autore di alcuni cross molto interessanti. Tra i migliori.

Kresic 5,5 – Mezzo voto in meno per l’errore che ha permesso a Perez di segnare il gol del vantaggio.

Marchizza 6 – Prestazione sufficiente quella del calciatore scuola Roma che gioca per la prima volta da centrale.

Falasco 5 – Spinge poco. Rispetto alle altre gare in calo.

Molina 6 – Nel finale è poco lucido, ma la sufficienza se la merita tutta. Non bisogna assolutamente dimenticare che è uno dei giocatori maggiormente impiegati da Novellino. (39′ st Camarà 4- Fa arrabbiare i tifosi. Nei pochi minuti che è in campo, non riesce mai a dare il proprio supporto)

D’Angelo 6,5 – Non alza mai bandiera bianca. Il capitano ha sette polmoni. Corre su ogni pallone e sfiora anche il gol. Un giocatore fondamentale per l’economia del gioco irpino.

Di Tacchio 6,5 – Come il compagno di reparto tra i migliori in campo. Cerca di essere utile anche in fase di costruzione.

Bidaoui 6,5 – Da un suo tiro nasce il gol dell’Avellino. Riesce a imbambolare gli avversari in più di una occasione.

Castaldo 6,5 – E con questo sono sei. Gigi sta vivendo una seconda giovinezza. Bravo a ribadire in rete la respinta di Ragni.

Asencio 5 – Giornata negativa. Non è mai pericoloso. (31′ st Ardemagni 5– Non è di sicuro il giocatore ammirato ad inizio anno).

3

All.: Novellino 6 –Ha poche soluzioni in panchina. Ci prova a vincere questa gara, ma il momento è tutt’altro che positivo.

Ultimi Articoli

Top News

Di Maio “M5s movimento moderato e liberale, sì a Conte”

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il M5s “è cresciuto, maturato. Questo governo rappresenta il punto di arrivo di un’evoluzione in cui i 5 stelle mantengono i propri valori, ma scelgono di essere finalmente e completamente una forza moderata, liberale, attenta alle imprese, ai diritti, e che incentra la sua missione sull’ecologia. Tutta la trattativa con il premier […]

[…]

Top News

Il nome di Mario Draghi più di due volte al minuto sui media italiani

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Negli ultimi 22 giorni, da quando ha ricevuto l’incarico dal Presidente della Repubblica, il nome di Mario Draghi è stato pronunciato quasi 70.000 volte (68.804) dai mezzi di informazione italiani: una media di oltre 2 volte al minuto. Il dato emerge dal monitoraggio svolto su oltre 1.500 fonti media fra carta stampata […]

[…]