PAGELLE – D’Angelo e Castaldo ok. Male Gavazzi e Zito

Frattali 6 – Para il rigore, commette un errore madornale sullo 0 a 0, ma si rende autore di altri interventi importanti.
Petricciuolo 4,5 – Esordio negativo per il calciatore ex Savoia. Subisce un’espulsione evitabile.
Jiday 5,5 – Non è lo stesso giocatore ammirato fino a qualche settimana fa. Ha dalla sua l’attenuante di giocare fuori ruolo. …

Frattali 6 – Para il rigore, commette un errore madornale sullo 0 a 0, ma si rende autore di altri interventi importanti.
Petricciuolo 4,5 – Esordio negativo per il calciatore ex Savoia. Subisce un’espulsione evitabile.
Jiday 5,5 – Non è lo stesso giocatore ammirato fino a qualche settimana fa. Ha dalla sua l’attenuante di giocare fuori ruolo.
Chiosa 5,5 – Alterna cose positive ad errori madornali. Ad intermittenza.
Nitriansky 6 – Molto meglio rispetto alle precedenti uscite. E’ tra i più positivi dell’Avellino.
D’Angelo 6,5 – Lotta da solo in mezzo al campo. Un autentico guerriero. Il capitano pareggia i conti momentaneamente.
Bastien 5,5 – Non pervenuto. Il talento belga disputa una partita incolore. Si rende solo autore di una grande giocata nel finale.
Gavazzi 4,5 – Spaesato. L’ex Ternana è sicuramente uno dei peggiori in campo. (17′ st Soumarè 6 – Impegno e sacrificio per l’ex Anderlecht)
Zito 5 – Nervoso, l’esterno partenopeo non riesce a dare il proprio contributo. (1′ st Giron 5,5 – Non va meglio del giocatore che sostituisce. Dai suoi piedi la punizione dell’ 1 a 1, ma è troppo poco).
Castaldo 6,5 – Bentornato Gigi. L’attaccante di Giugliano è una delle poche luci del Provinciale. Una prova di grande carattere e sacrificio la sua. Quando si accende riesce a creare spunti interessanti.
Trotta 5,5 – Gioca i primi 20 minuti, poi piano piano va spegnendosi. Castaldo lotta per due. (26′ st D’Attilio sv)

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]