Novellino a Perugia è pronto a puntare su Asencio

Walter Novellino è pronto a schierare l’Avellino con il 4-5-1 a Perugia, modulo che in fase offensiva diventerà un 4-3-3. Davanti a Radu giocheranno Laverone e Ngawa sulle fasce, Kresic e Migliorini in mezzo. Linea mediana composta da Molina-Di Tacchio-Moretti-D’Angelo e Bidaoui. In avanti giocherà Asencio. La punta spagnola, sembra essere in vantaggio su Castaldo e Ardemagni.

Ultimi Articoli

Top News

Mes, Visco “Dal punto di vista economico solo vantaggi”

27 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Da un punto di vista economico” il Mes “ha solamente vantaggi: non si va sul mercato, è a lunga scadenza, a condizioni buone e la condizionalità è solamente spendere i soldi nel settore per il quale è stato disegnato questo fondo”. Lo ha detto il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, nel […]

[…]

Top News

Conte “E’ tempo di rinnovamento, serve rigenerazione dell’economia”

27 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo nella fase più acuta di una crisi globale, economica e sanitaria. L’antico modello di economia civile ci può salvare e può diventare il fulcro ideale. Non possiamo tornare alla normalità, questo è tempo di rinnovamento. Mi piace parlare di rigenerazione dell’economia”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha parlato in […]

[…]

Top News

Quartararo trionfa in Catalogna, Dovizioso e Rossi fuori

27 Settembre 2020 0
MONTMELO’ (SPAGNA) (ITALPRESS) – Fabio Quartararo vince il Gran Premio della Catalogna, ottavo appuntamento del Mondiale 2020 di MotoGP. Il pilota francese della Yamaha Petronas al Montmelò ritrova il successo e soprattutto la leadership del campionato. Seconda posizione e terza posizione per i due spagnoli del team Suzuki, Joan Mir e Alex Rins, mentre il […]

[…]

Top News

Bottas vince il Gp di Russia davanti a Verstappen e Hamilton

27 Settembre 2020 0
SOCHI (RUSSIA) (ITALPRESS) – Valtteri Bottas vince il Gran Premio della Russia davanti alla Red Bull di Max Verstappen e al compagno di scuderia Mercedes Lewis Hamilton. A Sochi, il finlandese approfitta dei dieci secondi di penalità inflitti al leader del Mondiale (fatali alcune prove di partenza nel pre-gara al di fuori delle zone apposite) […]

[…]