Novellino: “Nessuno mi ha chiesto di vincere il campionato. D’Angelo recupera. Morosini? Non lo rischiamo”

Sono queste le parole di Walter Novellino alla vigilia del match contro la Pro Vercelli di mister Gianluca Grassadonia. Una gara tutt’altro che semplice, ma che in caso di risultato positivo, permetterebbe all’Avellino di avvicinarsi alla salvezza: “Abbiamo preparato bene la partita. Consapevoli del nostro potenziale. Affrontiamo una formazione che ha ottenuto risultati di livello. Siamo consapevoli della nostra forza e andremo al Piola per fare risultato”. Il tecnico di Montemarano prosegue ancora: “Ho recuperato qualche pedina. Qualcno forse dimentica che spesso siamo stati con gli uomini contati. Torniamo al completo e sono sicuro che faremo bene. Qualcuno è sordomuto, mi riferisco ai giornalisti”. Su come si affronta la partita in programma domani contro i piemontesi: “Dobbiamo ripartire dal secondo tempo con il Pescara. A me è stato chiesto di ottenere una salvezza serena, non i play off.  E bisogna stare sereni, perchè il risultato sarà raggiunto senza problemi. Se il presidente mi avesse chiesto di vincere il campionato, avrei avuto altri calciatori. Ci siamo fatti influenzare troppo dai due derby persi. Ovvio che se non avessimo perso 4-5 pedine importanti staremmo parlando di un gruppo da quaranta punti. Sarà una partita decisiva per entrambe, la Pro Vercelli ha calciatori che possono metterci in difficoltàLa mia squadra al completo non è stata messa sotto da nessuno sul piano del gioco, magari abbiamo peccato in esperienza. I ragazzi lavorano con massimo impegno, credo in tutti”. In merito alle scelte: “D’Angelo sta recuperando bene, Radu è in Nazionale ma raggiungerà la squdra a Vercelli. Gavazzi può agire da mezzala, con Tesser ha giocato in quel ruolo e anche nel 4-3-1-2″

Ultimi Articoli

Top News

Berlusconi “Collaboriamo con il Governo se garantisce gli autonomi”

22 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Non ci possono essere due Italie, una che si salva, l’altra – quella del lavoro autonomo – che deve cavarsela da sola, oppure viene lasciata affondare. Anche perchè l’una senza l’altra a lungo andare non regge. Quello che chiediamo al governo e alla maggioranza è di sanare questa disparità, garantendo al lavoro […]

[…]

Top News

Ronaldo affonda il Cagliari, la Juve vince ed è seconda

21 Novembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ricomincia a correre e batte 2-0 il Cagliari al rientro dalla sosta. I bianconeri indirizzano la sfida dello ‘Stadium’ già nel primo tempo con una doppietta del solito Cristiano Ronaldo che raggiunge Zlatan Ibrahimovic in testa alla classifica cannonieri con 8 gol. Tre punti importanti per Pirlo che torna a […]

[…]

Top News

Lo Spezia blocca a Cesena l’Atalanta sullo 0-0

21 Novembre 2020 0
CESENA (ITALPRESS) – Lo Spezia lascia a secco l’Atalanta e conquista il quarto risultato utile nelle ultime cinque partite di campionato. Polveri bagnate per l’attacco orobico, fermato sullo 0-0 nell’anticipo dell’ottava giornata con un’altra occasione mancata per accorciare la classifica e mettere pressione alle prime della classe. Che non sarebbe stata una passeggiata al “Manuzzi” […]

[…]

Top News

Coronavirus, 34.767 nuovi casi e 692 vittime

21 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 34.767 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, su un totale di 237.225 tamponi realizzati nelle ultime 24 ore. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sull’emergenza Coronavirus, diffuso dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore della Sanità. I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 692, per un totale di 49.261 […]

[…]

Top News

Immobile e Correa in gol, la Lazio passa a Crotone 2-0

21 Novembre 2020 0
CROTONE (ITALPRESS) – Sotto l’acquazzone dello Scida, la Lazio batte il Crotone per 2-0 con le reti di Immobile e Correa e sale a quota 14 punti dopo una pausa nazionali movimentata per via delle positività di Luiz Felipe e Milinkovic-Savic e del caso Luis Alberto. Per il fantasista spagnolo si prospettava una panchina punitiva […]

[…]