Mazara-Milazzo, formazioni e ultimissime

Mazara-Milazzo, formazioni e ultimissime

Sono 21 i convocati dal tecnico Iacono, ma difficilmente Okolie e Calvaruso giocheranno domani. Determinante saranno le verifiche pre-partita. Mancheranno in casa canarina Lombardo e Francesco Erbini. Consueto modulo con una punta di ruolo e due mezzepunte alle spalle.
MILAZZO – Un solo assente nel Milazzo per la sfida di domani contro il Mazara. Il tecnico Venuto deve rinunciare a Venuti, mentre ritrova Camarda ed Orioles. Si torna così al modulo con il fantasista, Camarda, dietro il tandem offensivo Sanguinetti-Torcivia. Recuperato anche Chimirri che parte dalla panchina.

Così in campo, allo stadio “Vaccara”, ore 15:
MAZARA (4-3-2-1): Milani; Alderuccio, Giacalone, Sansone, Esposito; Palazzo, Lunetto, Zaro; Cordaro, Erbini M.; Romeo. A disp.: Di Carlo, Levantino, La Bianca, Iannolino, Terramagra, Terranova, Palumbo. All.: Iacono.
MILAZZO (4-3-1-2): Di Dio; De Masi, Di Napoli, Frassica, Fleri; Orioles, Santamaria, Salmeri; Camarda; Sanguinetti, Torcivia. A disp.: Paterniti, Calabrese, Chimirri, Balastro, Lo Presti, Privitera, Campanella. All.: Venuto.
ARBITRO: Minelli di Varese.
Guardalinee: Iannizzi e Pristerà.

Ultimi Articoli

Top News

Da Nissan ed Enel nuova soluzione integrata per la mobilità elettrica

14 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Con E-Asy Electric, la soluzione integrata pensata da Nissan, Enel Energia ed Enel X, tutti i clienti che scelgono la nuova Nissan Leaf 100% elettrica potranno ottenere fino a 10.000 km gratis di mobilità elettrica. Aderendo all’iniziativa E-Asy Electric, i clienti che acquistano la nuova Leaf ricevono subito un voucher da 480 […]

[…]

Top News

Di Maio “Da Renzi gesto irresponsabile, strade ora divise”

14 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Mentre il Paese attraversa uno dei momenti più bui della sua storia ieri Matteo Renzi ha scelto di ritirare i suoi ministri aprendo l’ennesima crisi di governo. Il mondo – aggiunge – ci sta guardando e purtroppo non possiamo andarne fieri”. Lo scrive su facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.“Nell’anno […]

[…]