Marino è il nuovo allenatore dello Spezia Calcio

Trovato l’accordo tra lo Spezia Calcio ed il tecnico Pasquale Marino, che guiderà la Prima Squadra aquilotta pronta ad affrontare il settimo anno consecutivo in cadetteria.

Marino (Marsala, 13 luglio 1962), dopo aver trascorso quasi interamente in Sicilia la carriera da calciatore, inizia proprio dalla Trinacria il proprio percorso da allenatore, guidando Milazzo e Ragusa in Serie D, prima di passare alla stagione 2000-2001 al Paternò sempre nell’ultimo livello dei “dilettanti”, formazione con cui ottiene due storiche promozioni consecutive, conducendo la formazione paternese fino in C1.

Nella stagione 2002-2003 approda sulla panchina del Foggia, ottenendo subito una nuova promozione in C1 e l’ottimo lavoro svolto prima in Sicilia e poi in Puglia non sfugge alle categorie superiori, con l’Arezzo che lo ingaggia per condurre la prima squadra nella Serie B 2004-2005. Nella stagione seguente, Marino torna a Catania, dove già aveva militato come calciatore ed alla guida della formazione etnea ottiene una storica promozione in Serie A, categoria dalla quale i siciliani mancavano da ben 22 anni e che riesce a mantenere al termine del campionato 2006-2007.

Nella stagione 2007-2008, Marino approda sulla panchina dell’Udinese, riportando subito i friuliani in Europa dopo due anni di assenza, grazie al settimo posto in classifica, frutto di 57 punti ed anche nel campionato seguente è artefice di un ottimo risultato, riconfermandosi in settima posizione. Dopo un ulteriore anno sulla panchina dell’Udinese, Marino guida nell’ordine Parma e Genoa in Serie A e successivamente Pescara e Vicenza in Serie B, sfiorando un vero e proprio miracolo sportivo alla guida dei veneti, chiudendo infatti la stagione regolare al terzo posto dopo aver raccolto la squadra in ventesima posizione e venendo estromesso dalla corsa promozione solo nella semifinale playoff per mano del Pescara.

Nella stagione 2016-2017, il tecnico siciliano è alla guida del Frosinone, dove dopo aver conteso fino all’ultima giornata la promozione diretta in massima serie a SPAL e Verona, cede in semifinale al Carpi, mentre nel campionato cadetto appena concluso, Marino ha guidato il Brescia, subentrando ad ottobre all’esonerato Boscaglia.

A mister Marino un caloroso benvenuto nel mondo Spezia Calcio.

Allo stesso tempo, lo Spezia Calcio intende salutare il tecnico Fabio Gallo e tutto il suo staff, al quale vanno i ringraziamenti per quanto fatto nel Golfo dei Poeti nel corso della stagione appena conclusa, insieme ai migliori auguri per una vita piena di soddisfazioni sportive e non.

Ultimi Articoli

Top News

Industria, prezzi alla produzione in calo su base annua

27 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A ottobre, i prezzi alla produzione dell’industria registrano un nuovo rialzo su base mensile e un ulteriore ridimensionamento del calo tendenziale (-2,5%, da -3,1% di settembre), determinati principalmente dagli andamenti dei prezzi dei prodotti energetici sul mercato interno. Per le costruzioni, i prezzi segnano incrementi su base mensile di diversa entità per […]

[…]

Top News

Enel One, obiettivo diventare il “Netflix” dell’energia

27 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – E’ già stato ribattezzato il Netflix dell’energia. Si tratta di Enel One, la punta di diamante delle offerte Enel e, più in generale, dell’intero mercato elettrico, che propone ai clienti un abbonamento mensile fisso. Ogni famiglia può scegliere uno dei cinque piani tariffari a disposizione e poi, da quel momento, tutto è […]

[…]

Top News

Coronavirus, De Micheli “Scuola anche sabato e domenica non è tabù”

27 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Le scuole vanno riaperte quando ci sono le condizioni per riaprirle. Vediamo a che punto stanno, il 9 dicembre, i contagi”. Così, in un’intervista a la Repubblica, la ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli che, sulla situazione trasporti aggiunge: “Siamo tornati alla capienza del 50% e dobbiamo restarci almeno fino […]

[…]

Top News

Salvini “Gruppo unico risposta a chi vuole dividerci”

27 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il tentativo del Partito democratico è chiaro da mesi. Vuole scegliersi un pezzo dell’opposizione con cui lavorare. Ma il centrodestra non è a disposizione di nessuno, siamo maggioranza nel Paese e governiamo 14 regioni su 20”. Così, in un’intervista al Corriere della Sera, il leader della Lega Matteo Salvini che, sulle vicissitudini […]

[…]