L’opening day al Parma, decide Calaiò: 1 a 0 per i crociati

Davanti a 11mila e 300 spettatori e con, come antipasto, l’inno di Mameli cantato dal coro delle Voci bianche della corale Giuseppe Verdi e dal giuramento di lealtà letto da capitan Alessandro Lucarelli, si è alzato il sipario sulla Serie B ConTe.it 2017/18.

1 a 0 è il primo risultato della stagione a favore del Parma che si aggiudica una sorta di derby del formaggio con la Cremonese, meritatamente e grazie a un rigore concesso per fallo di Ujkani su Dezi. Due neopromosse, dal grande passato, ma soprattutto che viste stasera non è difficile pensare che possano essere protagoniste del torneo.

La cronaca:
il primo brivido è in area ospite, con Calaiò che non riesce ad inquadrare la porta da ottima posizione. Ci prova poi Nocciolini, che non concretizza due buone occasioni. Padroni di casa nuovamente minacciosi con Baraye che giunto al cospetto di Ujkani fallisce la conclusione del possibile vantaggio.

Un minuto dopo gli emiliani hanno la grande chance per sbloccare il risultato. Ujkani ferma Dezi, a giudizio di Abbattista fallosamente.

Dal dischetto trasforma Calaiò con un’esecuzione perfetta (40′). Il Parma gestisce la manovra anche nella ripresa. Baraye sfiora il raddoppio, Ujkani salva la Cremonese. Cerca la doppietta Calaiò ma il suo tiro è alto.

Nel finale la squadra di Tesser aumenta la spinta a caccia del pari, in pieno recupero grande chance per Mokulu sul quale è provvidenziale il salvataggio di Scaglia. Poi sono gli emiliani a sprecare una buona occasione per chiudere i conti con Dezi. In attesa delle partite di domani, la squadra di D’Aversa sale in testa alla classifica.

Ultimi Articoli

Top News

Milan-Venezia 2-0, rossoneri in vetta con l’Inter

22 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Theo Hernandez si carica il Milan sulle spalle con un assist e un gol nel 2-0 a un orgoglioso Venezia, piegato solamente nella seconda metà della ripresa. A San Siro, il Milan conquista la quarta vittoria nelle prime cinque giornate e raggiunge l’Inter in vetta alla classifica, almeno per una notte in […]

[…]

Top News

Colpo Empoli, il Cagliari cede 2-0 in casa

22 Settembre 2021 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – L’esordio casalingo di Walter Mazzarri sulla panchina del Cagliari si chiude con una sconfitta per 2-0 contro l’Empoli di Andreazzoli. Reduce dal pareggio esterno contro la Lazio, la formazione sarda soffre e incassa un gol per tempo: apre Di Francesco, chiude Stulac. Dopo due sconfitte consecutive, l’Empoli non cambia atteggiamento: cerca il […]

[…]

Top News

Draghi “L’Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi poveri”

22 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo offrire adeguato supporto logistico per assicurare che i vaccini raggiungano coloro che ne hanno più bisogno. Perchè, con l’aumento della capacità produttiva, la sfida principale sarà come trasportare i vaccini, non come produrli. Al Global Health Summit, l’Italia si è impegnata a donare 15 milioni di dosi entro la fine dell’anno, […]

[…]

Top News

Primo punto per la Salernitana, col Verona finisce 2-2

22 Settembre 2021 0
SALERNO (ITALPRESS) – Il Verona scappa, la Salernitana lo riprende. All’Arechi finisce 2-2 il match valido per la quinta giornata di Serie A, un punto che sblocca la squadra di Castori, ferma a quota zero dopo le prime quattro partite, mentre non può soddisfare l’Hellas di Tudor, reduce dal primo successo stagionale contro la Roma […]

[…]

Top News

Sgarbi “Gli italiani si vaccinano, il green pass è inutile”

22 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Da assessore riapro il teatro Valle, provvedo alla sicurezza nei musei e tutti quelli di Stato li rendo gratis per gli italiani e poi voglio fare il percorso dei parchi, pieni di fascino e molto trascurati”. Così Vittorio Sgarbi intervistato da Claudio Brachino per la rubrica Primo Piano dell’agenzia Italpress. “Per le […]

[…]