Avellino, è tempo di regali: 2 a 0 per la Salernitana. Inguardabili!

SALERNITANA-AVELLINO:2-0

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Schiavi (33′ st Mantovani), Pucino; Minala, Ricci (5′ st Signorelli), Kiyine; Di Roberto, Bocalon, Sprocati (16′ st Zito). A disp.: Adamonis, Vitale, Rosina, Della Rocca, Palombi, Odjer, Asmah, Monaco, Popescu. All.: Colantuono.

AVELLINO (4-2-3-1): Lezzerini; Laverone, Morero (1′ st Falasco), Kresic, Ngawa; De Risio (18′ st Wilmots), Di Tacchio; Molina, Gavazzi, Bidaoui (38′ pt Asencio); Ardemagni. A disp.: Casadei, Pecorini, Marchizza, Migliorini, Evangelista, Mentana, Rizzato. All.: Novellino.

ARBITRO: Aureliano di Bologna.

MARCATORI: 9′ pt Kiynie, 18′  pt Sprocati

NOTE: al 25′ st Lezzerini para il rigore a Zito. Espulsi: Molina e Asencio. Ammoniti Di Tacchio, Schiavi, Wilmots. Angoli: 3-5. 

AVELLINO CALCIO – 4-2-3-1 con Lezzerini in porta, Laverone, Morero, Kresic e Ngawa in difesa. Linea mediana con De Risio e Di Tacchio. In avanti alle spalle di Ardemagni, Molina, Gavazzi e Bidaoui. Niente da fare per Castaldo che salta anche il match contro i cugini granata. Oltre a Moretti, D’Angelo,Morosini e Cabezas.

Durante il riscaldamento Minala si è avvicinato al settore biancoverde provocandolo.

Un minuto di raccoglimento per Davide Astori.

LA GARA – 3′ Bocalon ci prova dalla distanza, Lezzerini salva in angolo. L’ex Alessandria prova a portare subito avanti i suoi. La Salerniana trova il vantaggio con Kiynie che calcia dai 25 metri, Laverone devia e la palla finisce alle spalle del numero uno  biancoverde. 13′ applauso dello stadio per  Astori. 15′  l’Avellino prova a rispondere. Gavazzi serve Ardemagni che viene anticipato da Tuia. 18′ pasticcio difensivo dell’Avellino con Sprocati che raddoppia con un  tiro ad incrociare. Raddoppio che arriva dopo un errore di Bidaoui e Kresic. L’Avellino prova a reagire con un tifo di Molina, ma la sua conclusione è da dimenticare. La formazione biancoverde non riesce praticamente a rendersi pericolosa. I giocatori irpini dimostrano ancora una volta di essere fragili mentalmente. Prova incolore dell’Avellino che non reagisce. Novellino al 38’si gioca la carta Asencio. Lo spagnolo ci prova subito su assist di Molina. Tiro sul fondo. 44′ Gavazzi mette al centro, con Ardemagni di testa che prova a mettere il pallone all’incontro. Radunovic salva. 45′ Ardemagni sbaglia l’appoggio per Gavazzi e l’azione  sfuma. Dopo due di recupero finisce la prima frazione.

SECONDO TEMPO – Inizia la ripresa e Novellino inserisce Falasco per Morero. Ngawa si sposta al centro con Falasco che va a fare il terzino. Si spera nel riscatto dell’Avellino che prova anche in maniera confusionaria a reagire.10′ della ripresa i padroni di casa continuano a controllare. 11′ Di Roberto su punizone calcia alto. 12′ st ci prova Gavazzi dalla distanza, ma Radunovic blocca in due tempi. Rigore per la Salernitana, dal dischetto Zito con Lezzerini che para. Male i biancovedri che non rirescono a reagire. Poco dopo la mezz’ ora è Asencio a provarci su assist di Laverone e successivamente su passaggio di Gavazzi. Molina tira un calcione a Kiyine e viene espulso. Cinque minuti di recupero, dove viene espulso anche Asencio. I biancoverdi escono tra i fischi. Gavazzi prova a chiedere scusa senza esito.

 

 

Ultimi Articoli

Cronaca

Incidente a Mirabella, morti due giovani

21 Novembre 2021 0

Due ragazzi morti in un incidente stradale a Calore di Mirabella Eclano. Stavano percorrendo la statale 90 delle Puglie, lungo via Pezza del Carro per fare ritorno a casa dopo un sabato sera trascorso con […]

Calcio Avellino

L’Avellino impatta: 1-1 con il Picerno

20 Novembre 2021 0

L’Avellino pareggia in casa con il Picerno e non sfrutta la grande occasione di questa giornata per tenersi in scia con le altre squadre. Avellino che ha mancato diverse palle gol e preso tre traverse ma che è […]