Avellino, quanti errori. Il Cesena vince 3 a 1, continua il mal di trasferta

CESENA-AVELLINO:3-1

 

Cesena (3-5-2): Fulignati;  Rigione, Cascione, Scognamiglio; Fazzi, Sbrissa (Schiavone), Laribi, Di Noia (33’st Kupiz), Mordini; Jallow, Cacia (31′ st Gliozzi).
A disp.: Agliardi, Melgrati, Eguelfi, Setola, Schiavone, Kupisz, Moncini, Panico, Maleh, Farabegoli, Gliozzi. All.: Camplone.

Avellino (4-4-1-1): Lezzerini; Laverone, Suagher, Marchizza, Falasco; Molina, D’Angelo (13′ st Moretti), Di Tacchio, Bidaoui (1′ st Castaldo); Morosini (19′ st Kresic); Ardemagni. A disp.: Radu, Iuliano, Pecorini, Nagwa, Paghera, Lasik, Asencio, Camarà.
All.: Novellino.

Arbitro: Baroni di Firenze,

MARCATORE: 2′ pt Cacia, 26′ pt Sbrissa, 6′ st Cacia (C), 10′ st Castaldo (A)

Note: 20′ pt rigore fallito da Ardemagni.  Espulso: Suagher (A) Ammoniti:  Di Tacchio (A), Cascione, Laribi Sbrissa (C)

 

AVELLINO CALCIO – Walter Novellino schiera in difesa Marchizza dal primo minuto. Il centrale scuola Roma, prende il posto dell’infortunato Migliorini al fianco di Suagher. In porta confermato Lezzerini, difesa completata da Laverone e Falasco sulle fasce. In mediana da destra verso sinistra Molina, D’Angelo, Di Tacchio e Bidaoui. In avanti alle spalle di Ardemagni giocherà Morosini.

Tra le fila dei padroni di casa assenti i due ex Donkor e Kone. Al fianco di Cacia l’ex Trapani Jallow. Mentre in difesa con Scognamiglio e Rigione, ci sarà l’adattato Cascione, visto l’infortunio accorso a Perticone a pochi minuti dal match. Il difensore ha dovuto lasciare il campo per un problema alla schiena.

400 i supporters irpini al seguito della squadra biancoverde.

3

Un minuto di raccoglimento per le vittime di Livorno.

LA GARA – 2′ Jallow riconquista palla e serve Cacia che la mette sul palo più lontano per l’1 a 0. Il Cesena pressa l’Avellino alto mettendo in difficoltà i biancoverdi. 10′ Morosini scatenato entra in area e spaventa il  Cesena.  La squadra di Novellino prova a reagire.

15′ Morosini rapidissimo serve Ardemagni che dal limite calcia alto. 16′ tiro di Morosini dai 30 metri, bloccato senza problemi dal portiere di casa.

19′ cross di Laverone in area, Cascione colpisce di mano e l’arbitro concede il penalty.  20′ Ardemagni calcia centrale e fallisce dal dischetto. La reazione biancoverde c’è, ma i lupi non riescono a trovare il pareggio.

21′ Cascione di testa per Sbrissa, che di sinistro deposita in rete per il 2 a 0.

29′ Ardemagni da palla a Morosini che non riesce a inquadrare la porta.

Laribi per la testa di Sbrissa che di testa manda sul fondo.

33′ Lezzerini salva su Cascione.

36′ Di Noia calcia dalla distanza, ma Lezzerini risponde presente.

Meglio il Cesena rispetto ai biancoverdi. Novellino grida dalla panchina.

39′ Molina calcia a rete ben imbeccato in area, ma il suo tiro viene deviato e salvato da Fulignani.

42′ Bidaoui si cordina in area, ma il suo tiro viene deviato in angolo.

46′ Cacia dalla distanza con il pallone che finisce sul fondo.

SECONDO TEMPO – 1′ Castaldo prende il posto di uno spento Bidaoui. 2′ Ardemagni su un  cross di Laverone colpisce il palo. Un minuto dopo l’attaccante trova il gol su deviazione di D’Angelo, ma la rete viene annullata.

6′ Sbrissa con il sinistro calcia sul fondo.

7′ su suggerimento si Sbrissa è cacia a segnare di punta il 3 a 0.

9′ secondo rigore assegnato all’Avellino per un fallo di Laribi. Dal dischetto Castaldo che non fallisce spiazzando il portiere di casa.

14′ del secondo tempo, l’Avellino resta in dieci per l’espulsione di Suagher.

15′  Lezzerini e Molina decisivi su una conclusione a  botta sicura di Laribi.

23′ conclusione di  Jallow deviata in angolo.

26′ Molina serve Castaldo nello spazio. L’attaccante si gira e manda il gol di poco al lato.

33′  ci prova Schiavone, ma Lezzerini blocca.

35′ palo di Castaldo su cross di Laverone.

Nel finale Ghigliozzi cerca la quarta rete. E’ un Avellino che nella ripresa ha cercato di raddrizzare il match. Lupi che sono stati condannati da tanti errori difensivi.

Ultimi Articoli

Top News

La Juve batte 3-2 l’Inter e resta in corsa per la Champions

15 Maggio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus resiste per un tempo in inferiorità numerica, batte l’Inter per 3-2 in un finale infuocato e continua a sperare nella qualificazione alla Champions League. Gli episodi caratterizzano il derby d’Italia dello Stadium, con un rigore per parte nei primi 45′ assegnati da Calvarese dopo il richiamo all’on field review. Darmian […]

[…]

Top News

Berlusconi esce dall’ospedale

15 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi secondo quanto si apprende è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove era ricoverato dall’11 maggio.“Ieri sera aveva qualche linea di febbre, niente di preoccupante, ha avuto qualche problema causato dal Covid, poi dal vaccino, poi qualche problema intestinale, mi auguro che al più […]

[…]

Top News

Covid, 6.659 nuovi casi e 136 decessi in 24 ore

15 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 6.659 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (il 14 maggio erano 7.567) a fronte di 294.686 tamponi effettuati su un totale di 62.700.094 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute-Istituto Superiore di Sanità. Nelle ultime 24 ore sono stati 136 i decessi (ieri 182), […]

[…]

Top News

Quartararo in pole nel Gp di Francia, Morbidelli 4°

15 Maggio 2021 0
LE MANS (FRANCIA) (ITALPRESS) – Fabio Quartararo conquista la pole position nel Gran Premio di Francia, quinta tappa del Motomondiale. Sul circuito di Le Mans, il pilota della Yamaha fa registrare il giro più veloce (1’32″600) e scatterà dalla prima casella seguito dal compagno di squadra Maverick Vinales e dalla Ducati di Jack Miller. In […]

[…]