Avellino, ko che fa male: 2 a 1 per il Benevento

Benevento-Avellino:2-1

Benevento (4-2-3-1): Cragno; Venuti, Camporese, Lucioni, Lopez (19′ st Pezzi); Chibsah, Viola; Ciciretti (43′ pt Puscas), Falco, Eramo; Ceravolo (29′ st Gyamfi). A disp.: Gori, Del Pinto, Pajac, Padella, De Falco,  Matera. All.: Baroni.

Avellino (4-4-2): Radunovic; Laverone, Jidayi (19′ st Asmsah), Djimsiti, Perrotta; Lasik (5′ st Bidaoui), Omeonga, Moretti, D’Angelo; Eusepi (30′ st Camara), Ardemagni. A disp.: Lezzerini, Iuliano, Migliorini, Belloni, Soumarè, Paghera, Solerio, Camarà. All.: Novellino.

Arbitro: Abisso di Palermo.

Marcatori: 4′ st Ceravolo (B), 20′ st Falco (B), 24′ st Eusepi (A)

Note: Ammoniti: Lucioni, Viola (B), D’Angelo,Moretti, Eusepi, Djimisiti, Asmah (A).Angoli: 7-2 Benevento. Rec: 1′ pt, 4′ st

BENEVENTO – Novellino come sempre si affida al 4-4-2. Davanti a Radunovic da destra verso sinistra Laverone, Jidayi, Djimsiti e Perrotta. In mediana Lasik, Omeonga, Moretti e D’Angelo. Duo d’attacco composto da Ardemagni ed Eusepi.

LA GARA- Il Benevento parte forte e prova a spingere con Lucioni sulla corsia di destra.  6′  Venuti mette il pallone al centro, ma un difensore biancoverde anticipa Ceravolo e salva il risultato. 10′ Djimisiti atterra Ciciretti al limite dell’area, l’arbitro Abisso concede una punizione ai padroni di casa. 11′ ci prova Violacon il tiro che viene deviato in angolo.  12′ ci prova sempre Viola dalla distanza, conclusione bloccata da Radunovic. 17′ Radunovic blocca un tiro cross di Venuti a presa sicura. 26′  ci prova Falco dalla distanza, ma Radunovic si salva con l’aiuto di Djimisiti.  28′ autentico miracolo di Radunovic che salva su un tocco da due passi di Viola.  33′  punizione di Falco a girare che si spegne sul fondo.  35′ Radunovic si supera nuovamente su un tocco di Ceravolo sotto misura. Benevento vicino al  vantaggio. L’Avellino non riesce a costruitre azioni importanti in questa prima fase. 38′ conclusione di Lasik al volo dal limite, pallone che lambisce il palo. 43′ Ciciretti va fuori per infortunio, dentro Puscas. Un minuto dopo ci prova Chibsah dal limite, conclusione deviata da Ceravolo sul fondo. L’arbitro fischia la fine del primo tempo dopo un minuto di recupero.

SECONDO TEMPO – 1′ e 2′ parte forte il Benevento che va subito al tiro con Ceravolo. 4′ il Benevento passa in vantaggio con Ceravolo che di testa converge in rete un perfetto cross di Falco. 9′ Ceravolo serve Falco all’indietro con Radunovic che devia in angolo. 12′ Bidaoui crea il panico nella retroguardia sannita e calcia a rete. Cragno risponde presente.  17′ è nuovamente Bidaoui a provarci. Ma il suo tiro è debole con Cragno che salva.   20′ errore di Omeonga al limite Falco ne approfitta e giunge in area per il 2 a 0 sannita.  24′ Eusepi di testa accorcia le distanze su cross di D’Angelo.  Al 35′ occasione per Ardemagni che sbaglia clamorosamente. 39′ conclusione di Viola bloccata. Espulso il tecnico biancoverde Novellino a pochi minuti dal termine del match. Bidauoi nel finale mette al centro per per la testa di Djimisiti. Tiro che finisce sul fondo.

Ultimi Articoli

Top News

Quarto acuto di fila della Juve, battuta 1-0 la Roma

17 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ha battuto la Roma per 1-0 all’Allianz Stadium. Per i bianconeri si è trattato della decima vittoria in undici apparizioni contro i capitolini da quando si gioca allo Stadium e quello di oggi è stato anche il quinto successo di fila per la Juventus tra campionato (4) e Champions League […]

[…]

Top News

Napoli a punteggio pieno, Osimhen piega il Torino

17 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Vittoria sudata per il Napoli, che supera nel finale un ottimo Torino grazie al gol del “solito” Osimhen, cancellando il terzo rigore sbagliato in stagione da Insigne e rimanendo a punteggio pieno dopo otto gare. La prima occasione del match arriva al 10′ ed è per Osimhen, che riceve palla da Di […]

[…]

Top News

Inaugurato Vinitaly Special Edition, settore guarda al post-pandemia

17 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Un’annata speciale quella del 2021 per il vino e un Vinitaly altrettanto speciale, in attesa della 54ma edizione di aprile 2022, già sold-out. Ma guai a pensare che si tratti di una manifestazione sottotono o minore, come dimostra la presenza all’inaugurazione del ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, e del presidente della […]

[…]

Top News

Dell’Aquila “Piedi per terra, ora penso al Mondiale”

17 Ottobre 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – “Quando ho capito che potevo vincere l’oro? L’ho realizzato subito, anche se la mia faccia incredula alla fine dell’incontro non lo dimostrava”. Vito Dell’Aquila è entrato nella storia del taekwondo italiano conquistando il primo oro azzurro in questa disciplina alle Olimpiadi di Tokyo2020. Un successo straordinario:”Lo sognavo da tanto tempo e ci […]

[…]

Top News

Primo successo Cagliari, 3-1 alla Samp doppietta Joao Pedro

17 Ottobre 2021 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Il primo successo del Cagliari in campionato arriva in casa contro la Sampdoria. Nel lunch match dell’ottava giornata di campionato i rossoblù vincono 3-1 grazie alla doppietta di Joao Pedro e alla rete di Caceres. Inutile per i blucerchiati il gol di Thorsby. I sardi agganciano a quota 6 proprio i liguri […]

[…]

Top News

Urne aperte per i ballottaggi, alle 12 affluenza sotto il 10%

17 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Urne aperte per i ballottaggi. Si vota oggi fino alle 23 e domani, dalle ore 7 alle 15. L’affluenza alle 12 è al 9.73%, mentre al primo turno era stata del 12.18%. Dopo i risultati di 3 e 4 ottobre, quando si è tenuto il primo turno, resta ancora da decidere il […]

[…]