FOTO – Poker Vicenza, notte fonda in casa Avellino: 1-4 il finale

AVELLINO-VICENZA: 1-4
Avellino (3-5-2): Frattali; Biraschi, Ligi, Chiosa; Nica (17′ D’Angelo), Insigne, Arini, Zito (1′ st Jidayi), Giron; Trotta, Tavano (1′ st Mokulu)
A disp.: Offredi, Visconti; Soumarè; Nitriansky, Bastien, Napol
All: Tesser …

AVELLINO-VICENZA: 1-4
Avellino (3-5-2): Frattali; Biraschi, Ligi, Chiosa; Nica (17′ D’Angelo), Insigne, Arini, Zito (1′ st Jidayi), Giron; Trotta, Tavano (1′ st Mokulu)
A disp.: Offredi, Visconti; Soumarè; Nitriansky, Bastien, Napol
All: Tesser
Vicenza (4-3-3): Marcone; Sampirisi, El Hasni, D’Elia, Pinato (21′ st Rinaudo); Galano, Modic (39′ st Sbrissa), Cinelli; Gatto, Raicevic, Giacomelli (30′ st Gagliardini)
A disp: Kerezovic, Pazienza, Pettinari, Bianchi, Gora
All: Marino
MARCATORI: 18′ pt Gatto (V, rig), 25′ pt Trotta (A), 34′ pt Galano (V), 45′ Autorete Biraschi, 9′ st Giacomelli
NOTE: AMMONITI: Nica, Zito(A), Galano (V). Angoli: 2-4 Vicenza. Rec: 2′ pt e 2′ st
AVELLINO CALCIO – Attilio Tesser si affida allo stesso undici del San Nicola. Frattali in porta, difesa a tre con Biraschi, Ligi e Chiosa. In mediana Nica, Arini, Insigne,Zito e Giron. Trotta e Tavano di punta. Il Vicenza è costretto a rinunciare l’ultimo minuto a Vigorito che si fa male durante il riscaldamento. Al suo posto Marcone.
LA GARA – 1′ Arini serve Tavano che di testa manda sul fondo. 7′ Zito si libera di un avversario mette al centro per Insigne che impatta di testa. Conclusione centrale bloccata da Marcone. 8′ sponda di Tavano per Insigne con l’ex Reggina che si accentra e fa partire un tiro dal limite bloccato dall’estremo difensore biancoverde. 11′ Zito recupera un pallone al limite e calcia. Tiro debole. 14′ tiro dalla distanza di Giacomelli che scheggia di destro la traversa. 17′ Giron atterra Gatto. Dal dischetto lo stesso ex Lanciano. Frattali intuisce ma non para. 24′ Zito per la testa di Trotta, pallone fuori. 25′ Giron crossa in mezzo Trotta stoppa e si gira pareggiando i conti. 34′ Il Vicenza trova il raddoppio grazie a Galano che vince un rimpallo su Ligi e va in rete per il 2 a 1. 38′ Insigne allarga per Giron. L’ex Chieti pennella un perfetto cross per Tavano. Il suo colpo di testa finisce clamorosamente sul fondo. 42′ Giacomelli si libera della marcatura entra in area e calcia al lato. 45′ con una deviazione di Raicevic e la complicità di Biraschi da due passi su cross di Gatto arriva il terzo gol ospite. Un Avellino che continua a mostrare grosse lacune difensive.
SECONDO TEMPO – 4′ Arini per la testa di Mokulu colpo di testa centrale. 9′ Giacomelli su punizione sigla il gol del 4 a 1. Pallone all’incrocio. Cross di Giron, D’Elia rischia l’autogol. Sull’angolo è Jidayi a colpire di testa alto. 21′ Biraschi per Mokulu che si gira e calcia a rete. E’ un Avellino che purtroppo non riesce a reagire. Non tutte condivisibili le scelte di Tesser. 28′ del secondo tempo ammonito Biraschi. 29′ l’Avellino protesta per un fallo di rigore netto. 32′ tiro alto di Arini. 35′ Trotta dal limite blocca il portiere. 37′ Mokulu supera il portiere e calcia a rete, la difesa biancorossa salva. Termina 4 a 1 la gara contro il Vicenza, fischi per i biancoverdi che adesso sono penultimi insieme alla Ternana. Sul fondo il Novara. Situazione complicata per gli irpini.

FOTOGALLERY {gallery}/avellino-vicenza-1015{/gallery}

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, donne più colpite dai contagi professionali

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In controtendenza rispetto al complesso degli infortuni sul lavoro, tra i quali i casi femminili si fermano al 36%, le lavoratrici sono le più colpite dai contagi professionali da Covid-19, come emerge dai dati del nuovo Dossier donne dell’Inail, pubblicato a pochi giorni dalla Giornata internazionale dell’8 marzo. Su 147.875 denunce pervenute […]

[…]