Avellino, la vittoria sfuma alla fine: 1-1 contro il Cesena.Cacia pareggia in pieno recupero

AVELLINO-CESENA :1-1

Avellino (3-5-2): Radu; Migliorini, Morero, Marchizza; Laverone, Molina, Wilmots (15′ st Moretti), Di Tacchio, Rizzato (32′ st Falasco); Asencio, Ardemagni (49′ st De Risio). A disp.: Lezzerini, Pecorini,  Kresic, Vajushi,  Evangelista, Cabezas. All.: Novellino.

Cesena (4-4-1-1): Fulignati; Donkor, Esposito, Scognamiglio, Fazzi; Vita, Schiavone, Fedele (19′ st Cascione), Laribi (30′ st Kupisz); Jallow; Moncini(15′ st Cacia). A disp.: Agliardi, Melgrati, Perticone, Eguelfi, Chiricò, Suagher, Dalmonte,  Ndiaye, Emmanuello. All.: Castori.

Arbitro: Ghersini di Genova.

RETE: 45′ st Moretti (Rig),51′ st Cacia 

Note:Ammonito: Molina (AV), Vita (CE) Angoli: 11-1 Avellino. Rec: 0′ pt, 5’st

LA GARA –  Esordio dal primo minuto per Wilmots. Il belga impiegato in mediana nel 3-5-2  disegnato da Novellino. Radu in porta, difesa Migliorini, Morero e Marchizza. A centrocampo Laverone, Molina, Di Tacchio, Wilmots e Rizzato. Davanti Asencio e Ardemagni.

2′ lancio di Marchizza per Ardemagni che in girata non riesce a dare forza al pallone.  Un minuto dopo su cross di Laverone colpo di testa di Molina debole. 10′ Laverone crossa al centro per Ardemagni che in girata calcia tra le mani di Fulignati. 13′ lancio di Laverone con Rizzato che sulla corsa mette al centro per Ardemagni, l’attaccante calcia a rete con Fulignani in uscita e il pallone su stampa sul palo. 15′ ci prova Laverone dal limite di destro ,Fulignani salva.  25′ punizione di Di Tacchio che mette al centro per Morero. Colpo di testa debole. E’ l’ultimo sussulto del primo tempo.

SECONDO TEMPO – 2′ è Di Tacchio a calciare alto dalla distanza. 4′ cross di Wilmots, tiro di Asencio da dimenticare. Di Tacchio al centro per Migliorini che di testa impatta, Fulignati respinge. Un minuto dopo è Asencio a riprovarci senza fortuna.

9′ Laribi si libera di Molina e calcia al lato. 14′ Di Tacchio ci prova dai 35 metri, pallone che finisce distante dalla porta di Fulignati. Novellino si gioca la carta Moretti al posto di Wilmots. Buon esordio del belga. 17′ angolo di Marchizza con Migliorini che ci prova di testa, ma Fulignati si salva. 33′ st Moretti per la testa di Morero. Alto.  36′ cross di Falasco per la testa di Ardremagni che impatta, ma Fulignati salva ancora. 40′ cross di Falasco per Ardemagni, con il pallone che finisce di poco sul fondo. 44′ fallo di Donkor su Falasco, rigore. Dal dischetto Moretti. Il numero 4 biancoverde  supera Fulignati e va ad esultare sotto la Curva. Cacia in pieno recupero fredda l’Avellino. I biancoverdi dominano il match ma non riescono a portare a casa la vittoria. 

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]