Avellino, altro passo verso la salvezza:1-1 contro il Cesena

AVELLINO-CESENA :1-1

 

Avellino (4-4-1-1): Radunovic; Gonzalez, Jidayi, Djimsiti, Perrotta; Laverone, Omeonga(39′ st Belloni), D’Angelo, Lasik  (9′ st Paghera); Castaldo (18′ pt Bidaoui); Ardemagni. A disp.: Lezzerini, Verde, Belloni, Asmah, Soumarè,  Solerio,  Camarà. All.: Novellino.

Cesena (4-3-3): Agliardi; Balzano, Capelli, Ligi, Renzetti; Crimi, Laribi, Garritano; Ciano (38′ st Di Roberto), Cocco, Panico (43′ st Vitale). A disp.: Bardini, Rodriguez, Gasperi, Rigione, Falasco, Setola, Bianchini. All.: Camplone.

Arbitro: Minelli di Varese.

MARCATORI: 13′ pt Ardemagni (A), 27′ pt Laribi (C)

Note: Spettatori: 3222 abbonati, 833 paganti. Espulso:  Ardemagni per proteste. Anmoniti:Lasik, Paghera (A) Renzetti (C)Angoli:6-1 Cesena Rec: 0′ pt, 5′ st

AVELLINO CALCIO – Walter Novellino manda in campo dal primo minuto D’Angelo e Castaldo. 4-4-2 con Radunovic in porta, difesa a quattro con Gonzalez, Jidayi, Djimisiti e Perrotta. Laverone e Lasik sugli esterni ed il duo Omeonga-D’Angelo in mezzo. In avanti Castaldo e Ardemagni. Prima dell’avvio del match, un minuto di raccoglimento per Michele Scarponi vincitore del Giro d’Italia 2011.

LA GARA – 4′ Ciano prova a servire Panico, ma nulla di fatto. Radunovic attento. 7′ cross di Ciano, tocco di Garritano ben appostato in area calcia a rete, ma Laverone devia in angolo. 13′ lancio di Jiday per Ardemagni che approfitta di un errore dell’ex Ligi e deposita alle spalle di Agliardi per l’1 a 0. 22′ Castaldo serve Ardemagni che al volo calcia alto.  26′ Crimi sfugge alla marcatura di D’Angelo e calcia al lato. 27′ pt tiro di Laribi, conclusione deviata con Radunovic che non blocca la palla e finisce in rete. 36′ apertura di Castaldo per Laverone che giunge in area e calcia a rete. 37′ Laribi mette in mezzo per Cocco che impatta di testa, Radunovic risponde presente. Crimi mette in mezzo per Garritano che spara alto.  39′ ci prova Cocco al volo, ma Radunovic risponde presente. 42′ Laverone fa impazzire i difensori avversari e cede la sfera sad Ardemagni che a botta sicura calcia, Balzano salva sulla linea. Finisce così il primo tempo.

SECONDO TEMPO – Lancio di Laribi per Crimi con l’ex Latina che calcia al volo al lato. 7′ sponda di Panico per Cocco che calcia la volo, ma Radunovic para senza problemi. Novellino richiama Lasik in panchina e manda nella mischia Paghera. 12′ Cocco ci prova di tacco su cross di Renzetti. Poco dopo Radunovic si oppone a Crimi. 20′ D’Angelo salva su un colpo sotto misura di Laribi, Omeonga parte in contropiede e serve Bidaoui, quest’ultimo serve Paghera che entra in area e sbaglia clamorosamente. 23′ Avellino in dieci per l’espulsione di Ardemagni. 37 cross di Balzano per la testa di Ciano, Panico toglie la palla dalla porta. 40′ Bidaoui supera due arrversari entra in area e calcia di poco al lato. Dando l’illusione del gol. 43′ punizione di Di Roberto. 45′ cross di Garritano per la testa di Di Roberto, pallone sul fondo. Nel recupero Renzetti da posizione defilata calcia a rete. Finisce qua la gara, non poche polemiche nei confronti dell’arbitro.

Ultimi Articoli