Avellino, esordio da tre punti. Ardemagni e Castaldo piegano il Brescia: 2-1

AVELLINO-BRESCIA:2-1

AVELLINO (4-4-1-1): Lezzerini; Laverone, Suagher, Migliorini, Rizzato; Molina, Moretti (18′ st Camarà), Di Tacchio, D’Angelo; Morosini (1′ st Castaldo); Ardemagni (45′ st Asencio). A disp.: Radu, Pecorini, Marchizza, Lasik, Kresic,   Falasco, Ngawa,  Paghera. All.: Novellino.

BRESCIA (3-5-2): Gagno; Coppolaro, Lancini (32′ st Gastaldello),Meccariello; Somma,  Bisoli, Machin, Ndoj, Coly; Cortesi (24′ st Tonali) Caracciolo (36′ st Ferrante) . A disp.: Minelli, Festa, Semprini, Gastaldello, Cattaneo, Prce, N. Lancini, Ferrante, Mangraviti, Bagadur, Di Santantonio, Tonali. All.: Boscaglia.

ARBITRO: Valerio Marini di Roma 1.

MARCATORI: 49′ pt Caracciolo (B), 26′ st Ardemagni (A),  40′ st Castaldo (A)

Note: Al 16′ st Gagno para un calcio di rigore a Castaldo. Espulsi: il tecnico dell’Avellino, Novellino, al 49′ pt per proteste; Ndoj per somma di ammonizioni. Ammoniti: E. Lancini, Ndoj, Moretti, Morosini e Coly per gioco falloso; Castaldo per comportamento non regolamentare. Angoli: 6-7. Recupero: pt 4′. Spettatori paganti: 2745 (più 2500 circa abbonati).

 

 

AVELLINO CALCIO  – 4-4-1-1 per l’Avellino contro il Brescia  nella prima di campionato. Novellino si affida a Lezzerini  in porta, difesa a quattro con Laverone e Rizzato sulle fasce. Coppia centrale composta da Suagher e Migliorini. In mediana da destra verso sinistra Molina, Moretti, Di Tacchio e D’Angelo. In avanti alle spalle di Ardemagni, ci sarà Morosini.

CURIOSITA’ –  Presente in Tribuna Montevergine il vice presidente della Figc Cosimo Sibilia.

LA GARA – E’ un Avellino che prova a rendersi pericoloso sin dai primissimi minuti di gioco. La squadra di Novellino preme subito sull’acceleratore provando a colpire sulle fasce con Rizzato e Molina.

16′  Migliorini spazza via un pallone vagante in area.

17′ punizione di Caracciolo che finisce oltre la traversa.

20′ Novellino inverte la posizione di D’Angelo e Morosini con il fantasista ex di turno che va sulla fascia e il capitano che passa alle spalle di Ardemagni.

24′ Morosini recupera palla a centrocampo, viene atterrato da Lancini, ma riesce a servire Molina che arriva al limite e calcia a rete.  Tiro non irresistibile.

30′ Machin pennella un gran pallone al centro per Cortesi che calcia a botta sicura, ma Lezzerini con un gran colpo di reni salva.

32′ punizione di Moretti a girare, Gagno  risponde presente.

Si infiamma il match.

36′ cross di Laverone dalla destra, Ardemagni ci prova di testa ma manda la palla sul fondo.

37′ Manchin al tiro, ma Lezzerini risponde presente.

45′ conclusione dalla distanza di Machin che  non impensierisce Lezzerini.

In pieno recupero Di Tacchio commette un fallo su Caracciolo e l’arbitro indica il dischetto. Caracciolo segna e porta i suoi avanti.

Al rientro negli spogliatoi espulso il tecnico Novellino.

SECONDO TEMPO – 5′ Coly ci prova di sinistro dalla distanza, Lezzerini devia sul palo e si salva.

8′ Avellino vicino al pari, cross di Laverone per la testa di Ardemagni, Gagno si salva.

Tentativo di Manchin pochi minuti dopo, nessun problema per Lezzerini.

16′ Bella triangolazione Rizzato-D’Angelo con l’ex Trapani che viene atterrato. Dal dischetto Castaldo fallisce clamorosamente.

22′ Ndoji espulso. Brescia che resta in dieci.

26′ Castaldo serve Molina che entra in area e crossa per la testa di Ardemagni che non perdona.

28′ st cross di Laverone per la testa di D’Angelo. Gagno blocca.

39′ cross di Rizzato, ci prova D’Angelo con poca fortuna.

40′ cross di Molina per la testa di Camarà che rimette al centro con Castaldo che di testa realizza e si fa perdonare.

46′ destro velenoso di Tonali con Lezzerini che alza la palla oltre la traversa e salva il risultato.

Inizia bene la stagione dell’Aellino che porta a casa la vittoria grazie alle sue due bocche di fuoco. Prestazione eccezionale di Molina. Il calciatore ex Modena gioca a tutto campo e dimostra di essere il valore aggiunto dei biancoverdi.

Ultimi Articoli

Top News

Lamorgese “Necessari nuovi strumenti contro minacce a giornalisti”

1 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha presieduto al Viminale la riunione del “Centro di coordinamento dell’attività di monitoraggio, analisi e scambio permanente di informazioni sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti dei giornalisti”, convocato dopo l’intensificarsi degli attacchi sulla rete e i gravi atti di violenza che hanno riguardato alcuni cronisti nel […]

[…]

Top News

Lavoro, 8/9 tavolo Orlando-parti sociali su politiche attive

1 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In considerazione della necessità rappresentata da parte di alcune organizzazioni di differire la data, è stato aggiornato al prossimo 8 settembre alle 16 il tavolo sulle politiche attive con le parti sociali, già previsto per il giorno 2 settembre, alla presenza del Ministro del Lavoro. L’incontro si svolgerà in videoconferenza. Lo rende […]

[…]

TG News

Tg News – 1/9/2021

1 Settembre 2021 0

In questa edizione del telegiornale troverete Scatta l’obbligo di green pass per scuola, treni, aerei e navi Inail, in aumento gli incidenti sul lavoro nei primi mesi del 2021 Covid, cresce la saturazione delle terapie […]

Attualità in Irpinia

Avellino, la stazione che non teme i no vax

1 Settembre 2021 0

Se i no vax e i no green passo oggi volessero davvero sorprendere le forze dell’ordine impegnate a presidiare le principali stazioni ferroviarie della Campania, potrebbero provare a occupare lo scalo ferroviario di Avellino. La […]

Top News

Green pass, scatta l’obbligo per aerei, treni e personale scolastico

1 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Con l’inizio del mese di settembre è scattata l’estensione dell’obbligo del Green pass anche per chi viaggia in aereo e sui treni ad alta velocità, Intercity e Intercity Notte, oltre che per il personale scolastico.Le proteste già viste nei giorni scorsi nelle piazze potrebbero raggiungere anche le stazioni ferroviarie. Gruppi di persone […]

[…]