Avellino che cuore. Espugnato il Del Duca: 4-3 il finale

ASCOLI-AVELLINO: 3-4
ASCOLI (3-5-1-1): Lanni; Cinaglia (35′ st Mitrea), Milanovic, Canini; Almici (22′ st Petagna), Giorgi (35′ Benedicic), Bianchi, Addae, Dimarco; Jankto; Cacia
A DISP:Svedkauskas, Doudou Mangni, Carpani, H’Maidat, Altobelli, Petagna, Del Fabro
ALL: Mangia …

ASCOLI-AVELLINO: 3-4
ASCOLI (3-5-1-1): Lanni; Cinaglia (35′ st Mitrea), Milanovic, Canini; Almici (22′ st Petagna), Giorgi (35′ Benedicic), Bianchi, Addae, Dimarco; Jankto; Cacia
A DISP:Svedkauskas, Doudou Mangni, Carpani, H’Maidat, Altobelli, Petagna, Del Fabro
ALL: Mangia
AVELLINO (4-3-1-2): Frattali; Pisano (37′ st Pucino), Jidayi (41′ st Rea), Biraschi, Visconti; Arini, Paghera (1′ st Migliorini), Gavazzi; Insigne; Castaldo, Mokulu.
A DISP: Offredi, Nica, Tavano, Joao Silva, Sbaffo, Bastién, Chiosa
ALL: Tesser
MARCATORI: 10′ pt Mokulu, 17′ pt Mokulu, 23′ Jankto, 38′ pt Cacia. 43′ pt Cacia, 18′ st Insigne, 43′ st Castaldo
Arbitro: . Francesco Paolo Saia di Palermo. Guardalinee: . Francesco Disalvo di Barletta e sig. Gaetano Intagliata di Siracusa.
Quarto uomo: sig. Antonello Balice di Termoli.
Note: Ammoniti: Giorgi, Mitrea (As), Visconti (Av) Espulsi: Angoli: 11-2 Ascoli.Rec.: 2′ pt

AVELLINO CALCIO – Classico 4-3-1-2 per l’Avellino contro l’Ascoli. Attilio Tesser schiera Frattali in porta, Pisano e Visconti sugli esterni ed il duo Jidayi-Biraschi in mezzo. A centrocampo Arini, Paghera e Gavazzi. Mentre alle spalle di Castaldo e Mokulu ci sarà Insigne. Al seguito della squadra anche il presidente Walter Taccone. Il patron aspetta segnali importanti. Un successo permetterebbe all’Avellino di rimanere agganciata al treno play-off.
LA GARA – 4′ Di Marco serve Jankto che spara alto. 6′ destro di Cacia tra le mani di Frattali. 10′ l’Avellino trova il vantaggio, Insigne innesca Mokulu l’attaccante supera il portiere di casa e mette in porta per l’1 a 0. 17′ Insigne si invola sulla sinistra entra in area e mette al centro per l’accorrente Mokulu che di piatto non perdona. 23′ palo di Canini, la palla viene messa fuori con Jankto che dal limite dell’area supera Frattali per il 2 a 1. 34′ offside di Cacia su spizzata di Bianchi e gol annullato ai bianconeri. 38′ pt errore di Biraschi con Cacia che pareggia i conti. 43′ Cacia ribalta il risultato sull’ennesimo errore della difesa biancoverde.
SECONDO TEMPO – 1′ Cacia può portare a tre le marcature, ma Frattali è bravo a salvare il risultato. 14 occasione per l’Avellino, triangolazione Mokulu-Insigne con quest’ultimo che serve Castaldo che non ci arriva. 18′ azione solitaria di Biraschi che alza per Castaldo spizzicata per Insigne che al volo pareggia i conti. 34′ Castaldo prova a far partire Mokulu che viene anticipato da Lanni che evita il 4 a 3. Fallo di mano di Mitrea e rigore per l’Avellino con Castaldo che va dal dischetto e spiazza Lanni. L’arbitro concede cinque minuti di recupero nella seconda frazione. Finisce così, l’Avellino conquista tre punti importantissimi grazie al suo capitano.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]