Lezzerini: “Spero di togliermi tante soddisfazioni”

AVELLINO CALCIO – Luca Lezzerini si presenta così ai suoi nuovi tifosi. Il numero uno ex Fiorentina è chiaro: “Vengo ad Avellino per rimettermi in gioco. Ho conosciuto subito Radunovic, la nostra sarà una concorrenza leale sapendo bene che abbiamo un obiettivo comune: salvare l’Avellino”. Una piazza calda: “So che qui i tifosi sono molto caldi e so che Avellino è un grande trampolino di lancio. Lo voglio sfruttare e mi piacerebbe dare soddisfazioni al pubblico». …

AVELLINO CALCIO – Luca Lezzerini si presenta così ai suoi nuovi tifosi. Il numero uno ex Fiorentina è chiaro: “Vengo ad Avellino per rimettermi in gioco. Ho conosciuto subito Radunovic, la nostra sarà una concorrenza leale sapendo bene che abbiamo un obiettivo comune: salvare l’Avellino”. Una piazza calda: “So che qui i tifosi sono molto caldi e so che Avellino è un grande trampolino di lancio. Lo voglio sfruttare e mi piacerebbe dare soddisfazioni al pubblico».

Ultimi Articoli

Top News

Kragh Andersen conquista la 19^ tappa del Tour, Roglic resta leader

18 Settembre 2020 0
CHAMPAGNOLE (FRANCIA) (ITALPRESS) – Soren Kragh Andersen ha vinto la 19esima tappa del Tour de France 2020, la Bourg en Bresse-Champagnole di 166,5 chilometri, conquistando il secondo successo personale in questa edizione numero 107 della Grande Boucle. Un percorso mosso ma senza particolari asperità, scenario perfetto per le fughe da lontano che non mancano nel […]

[…]

Top News

Coronavirus, aumentano ancora i nuovi casi, 1.907 in 24 ore

18 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – In aumento i casi di Coronavirus in Italia. Sono 1.907 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, e 10 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.668. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 99.839 tamponi, per un totale di 10.246.163 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel […]

[…]

Top News

I sindacati in piazza “Serve una svolta sul lavoro”

18 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Giornata di mobilitazione nazionale per i sindacati confederali. Cgil, Cisl e Uil sono scesi in piazza in diverse città italiane per chiedere una svolta al Governo sui temi del lavoro e un’accelerazione sul fronte dei rinnovi contrattuali.“La posizione avuta finora da Confindustria è stata quella di bloccare il rinnovo dei contratti, pensiamo […]

[…]