L’ex Salvatore Marra vicino alla panchina della Nissa

Il futuro allenatore della Nissa con molta probabilità sarà Salvatore. Il presidente Umberto Ilardo incontrerà il tecnico nella giornata di mercoledì 27 Luglio e quasi certamente ci sarà l’accordo vista la disponibilità mostrata dell’ex Avellino ad allenare la formazione biancoscudata sia in Lega Pro che in Serie D.
Lo staff tecnico biancoscudato sta lavorando alacremente anche per la definizione dell’organico 2011/2012 ed alcune trattative mancano solo della firma per essere ufficializzate, a tal proposito verrà indetta una conferenza stampa la prossima settimana per la presentazione dell’allenatore e dei calciatori che avranno già sottoscritto la lista di vincolo.
Per quanto riguarda il mercato in uscita dopo il passaggio di mister Gaetano Di Maria e del suo vice Salvatore Periti all’Hinterreggio, anche il fantasista Daniele Ancione, proprietario del proprio cartellino, ha deciso di seguire le orme degli ex tecnici biancoscudati accasandosi all’Hinterreggio. Il difensore Francesco Maggio indosserà la maglia del Licata, Giuseppe Bonino quella dell’Alcamo, mentre Salvatore Trovato potrebbe accasarsi all’Acireale. Ivano Feola ritorna al Bari dopo la stagione in prestito. Si allontana anche Emiliano Impallari conteso tra Hinterreggio ed altre società di Lega Pro.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per la rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]