Lega Pro, domenica si gioca! E per l’Avellino non è proprio una buona notizia…

Avellino-Ternana 2-0 Angelo Antonio D'Agostino presidente Avellino e Francesco Ghirelli presidente Lega Pro

In extremis è stato scongiurato lo sciopero dell’Associazione Italiana Calciatori: la Lega Pro prenderà ufficialmente inizio domani sera, con gli anticipi della prima giornata, che verrà completata domenica tra le ore 15 e le ore 17.30.

L’Aic e la Lega Pro, che battagliavano sull’istituzione, da parte della Lega, del blocco a 22 calciatori per ogni squadra, più un 2001 fuori lista, si sono accordate portando a 24 il numero di elementi per ogni rosa, più un 2001.

La discussione è stata rinviata alla prossima settimana, per permettere al campionato di partire regolarmente.

Sperava in uno sciopero, l’Avellino, alle prese con una grave carenza d’organico. Ad oggi, come s’è visto contro il Renate in Coppa Italia, Piero Braglia – che ha più volte invitato la dirigenza a finire la squadra – ha a disposizione a malapena 15 calciatori, di cui tre portieri.

In tre attendono di essere ufficializzati: il difensore croato Nikolic, l’esterno Rizzo e il centrocampista D’Angelo, questi ultimi due bloccati dalla querelle societaria del Livorno che ha congelato il mercato in uscita mettendo in stand-by anche il trasferimento dei due atleti all’Avellino. C’è da segnalare una frenata per Luigi Silvestri del Potenza: sul difensore è piombato il Catania. Mentre è definitivamente sfumato Elia dell’Atalanta, trasferitosi al Perugia.

A questi si aggiungono il grave infortunio di Laezza, che ne avrà per sette mesi, la squalifica di Ciancio e le non perfette condizioni atletiche di Aloi, che ha saltato la prima stagionale: la frittata è fatta.

Contro la Turris (domenica, ore 17.30, al Partenio-Lombardi), al netto di miracoli, l’Avellino si presenterà con 15 uomini e senza grosse scelte in panchina. Un inizio di stagione che rischia di essere ad handicap per Braglia e i suoi uomini.

Ultimi Articoli

Top News

Accordo ENGIE-Amazon, in Sicilia due nuovi parchi agro-fotovoltaici

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Due parchi agro-fotovoltaici in Sicilia che forniranno energia verde ad Amazon. La loro realizzazione rientra in un progetto di ENGIE, gruppo energetico mondiale impegnato nella transizione verso un’economia carbon neutral.I due parchi agro-fotovoltaici si aggiungono al portafoglio di impianti di ENGIE in Italia che conta un totale di 23 parchi di energia […]

[…]

Top News

Tirrenia, CIN e Gruppo Moby: “Preoccupazione per 6 mila posti di lavoro”

21 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – In relazione alle notizie di stampa in merito alla trattativa in corso tra Compagnia Italiana di Navigazione SpA e Tirrenia di Navigazione SpA in Amministrazione Straordinaria, in una nota si precisa che “Compagnia Italiana di Navigazione, società acquirente del ramo d’azienda di Tirrenia di Navigazione in A.S. ha già versato in favore […]

[…]

Top News

Anche Inter e Atletico Madrid si tirano fuori dalla Superlega

21 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Dopo le indiscrezioni delle ultime ore, anche l’Inter conferma ufficialmente in una nota che il club “non fa più parte del progetto Super League”. “Siamo sempre impegnati a dare ai tifosi la migliore esperienza calcistica – spiega la società nerazzurra – l’innovazione e l’inclusione sono parte del nostro DNA fin dalla nostra […]

[…]

Top News

Leonardo-Dompè, nasce infrastruttura di sicurezza sanitaria digitale

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Leonardo e Dompè Farmaceutici hanno siglato un accordo per la realizzazione del primo nucleo di infrastruttura nazionale di sicurezza sanitaria digitale con architettura Cloud.L’infrastruttura, già operativa, utilizza le capacità di supercalcolo (150 nodi per una potenza di 5 petaflop) e di cloud (con una potenza di 20 petabyte distribuita su 1500 hard […]

[…]