Lega di B, Balata: “Asse forte con la Lega Serie A”

“Ho trovato persone di alto profilo e autorevolezza. La cosa importante è che si è ricreata un’asse molto forte fra la Lega Serie A e la Lega B, come è sempre stato nel loro Dna. Condividiamo le strategie, le valutazioni e tutto quello che c’è da fare per il mondo del calcio“. Così Mauro Balata, presidente della Lega B, al termine del faccia a faccia con la Commissione ristretta della Lega Serie A composta dal commissario Carlo Tavecchio, dal presidente della Lazio Claudio Lotito, quello del Torino Urbano Cairo, gli ad di Juve e Milan Beppe Marotta e Marco Fassone, per discutere dei programmi e delle proposte della Lega Serie A in vista delle elezioni federali del 29 gennaio. “L’asse fra le due principali Leghe esiste in tutte le Federazioni europee“, ha aggiunto.
Alla domanda se è stato già individuato un nome da candidare, Balata ha risposto: “Noi abbiamo idee da far valere, ma non abbiamo nomi. Siamo collegati alla Lega di A e siamo convinti avremo un nome autorevole“. Non è da escludere la convergenza su uno dei tre candidati di fatto già in pista. “Non abbiamo pregiudizi nei confronti di nessuno, ma prima dovremo valutare i programmi e poi prenderemo le nostre decisioni con grande trasparenza“. Sugli argomenti di cui si è discusso con la Lega Serie A, il presidente della Lega B ha concluso: “C’è una visione comune molto forte in materia di sviluppo dei settori giovanili e sulla funzione che la B ricopre. Poi abbiamo parlato della sostenibilità finanziaria e della rappresentanza federale che non è un tema secondaria. Ci sono una serie di idee anche in tema di giustizia sportiva che vogliamo affrontare“.

Ultimi Articoli

Top News

Allo Spallanzani 80 positivi al Coronavirus, 6 in terapia intensiva

10 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Resta stabile il numero di pazienti positivi al tampone per la ricerca del Covid ricoverati allo Spallanzani. Sono, infatti, ancora 80 i pazienti nell’istituto di ricerca e di questi 6 restano in terapia intensiva. Salgono di 4 unità le persone dimesse o trasferite in altre strutture, arrivando a 655.(ITALPRESS).

[…]

Top News

Pil, Gualtieri “Probabile aumento a due cifre nel terzo trimestre”

10 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “E’ probabile che l’aumento congiunturale del Pil nel terzo trimestre sarà a due cifre. Naturalmente occorre procedere con cautela e determinazione”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, intervenendo alla presentazione del Rapporto Export 2020 di Sace. “Il dato odierno sulla produzione industriale di luglio, conferma una ripresa della produttività significativa. […]

[…]

Top News

Tabacco, il Veneto ai vertici della produzione italiana di qualità

10 Settembre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – La tabacchicoltura nella Regione Veneto contribuisce alla creazione di 1.200 posti di lavoro e ha un valore annuale stimabile tra i 36 e i 50 milioni di euro. Nonostante la filiera tabacchicola italiana abbia dovuto confrontarsi con importanti cambiamenti che hanno avuto un impatto significativo sulla produzione, la coltivazione del tabacco a […]

[…]

Top News

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis positivo al Covid-19

10 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è risultato positivo al Covid-19. Lo ha reso noto la società campana sul proprio sito. Ieri De Laurentiis ha partecipato alla riunione della Lega Serie A organizzata all’hotel Hilton di Milano. Durante i lavori, fa sapere la Lega, non era indispensabile indossare la mascherina perchè […]

[…]

Top News

Recovery Fund, Speranza “Presentazione piano a inizio gennaio”

10 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “C’è stato uno spostamento dei tempi per la presentazione dei Piani, la data di presentazione definitiva sarà agli inizi di gennaio e il 15 ottobre si dovranno solo presentare le prime linee guida”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in audizione presso la commissione Affari sociali della Camera sull’individuazione […]

[…]