Le curiosità: Cosmi ritrova lo Spezia, l’attacco del Carpi cerca l’impresa col bunker Palermo

Le curiosità sul prossimo turno della Serie B ConTe.it segnalate da Football Data: sfida complicata per il Carpi che, dopo due vittorie di fila, cercherà conferme in casa di un Palermo che può vantare la migliore difesa del torneo. C’è poi Cosmi che ritrova lo Spezia, avversario in una finale playoff di C2 ai tempi dell’Arezzo.
1997/98 Tra le 13 sfide ufficiali di Serse Cosmi – da allenatore – contro lo Spezia, figura una finale promozione nei playoff di serie C-2 1997/98, vinta dal “suo” Arezzo per 2-1 dopo tempi supplementari, giocata a Pistoia.
16 / 7 In Bari–Brescia soluzioni gol all’opposto dopo 31 turni di campionato: biancorossi cooperativa del gol del torneo con 16 marcatori diversi (come Ascoli e Cesena), lombardi con appena 7 goleador.
15 Pescara–Empoli potrebbe decidersi nei 15’ finali di gara: i toscani sono la formazione più prolifica del torneo dal 76’ al 90’ recuperi inclusi, con 15 reti realizzate, gli abruzzesi la più distratta con 15 gol subiti (alla pari della Salernitana).
4 / 5 Ternana Unicusano–Frosinone metterà di fronte la squadra che vince di meno (4 volte i rossoverdi umbri) e quella che perde meno partite (5, i giallazzurri ciociari, come Empoli e Palermo).
27 / 26 Difesa più forte della Serie B ConTe.it 2017/18 contro attacco meno prolifico del torneo fino a questo momento: tutto questo di scena al “Barbera” in Palermo-Carpi con 27 sole reti subite dai siciliani ed appena 26 realizzate dagli emiliani.

Ultimi Articoli

Top News

In Italia 600 mila nuovi poveri per il Covid

23 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – L’allargamento delle maglie del disagio sociale, un aumento delle disparità, un più ampio gender gap. Sono alcuni dei dati emersi dal secondo Rapporto Censis -Tendercapital sui Buoni Investimenti, “La sostenibilità al tempo del primato della salute”, presentato oggi, dal quale emerge una società in affanno, che a causa della pandemia vede ampliarsi […]

[…]

Top News

Il Covid frena l’export di vino, -4,6% per l’Italia

23 Novembre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – La pandemia condiziona il commercio mondiale di vino, ma anche qui l’impatto varia a seconda dei casi. Per l’Italia, che nel 2020 chiuderà il proprio export con un -4,6% a valore (6,1 miliardi di euro) sull’anno precedente, gli effetti saranno complessivamente più leggeri rispetto al trend globale (-10,5%) e ancora di più […]

[…]