L’avversario/Di Carlo: “Mi aspetto uno Spezia garibaldino”

“I tifosi sono un po’ arrabbiati? Lo siamo anche noi e dal canto nostro dovremo cercare di trasportarli –così Mimmo Di Carlo in conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Avellino- trasmettendo loro il nostro furore agonistico e la nostra determinazione, onorando la maglia bianca sempre e comunque.  Loro in casa sanno fare la differenza e sono certo che anche contro la squadra di Novellino ci aiuteranno a portare a casa i tre punti”. Un momento particolare per i liguri, ma l’ex allenatore del Cesena non fa drammi:  “Il campionato è ancora lungo, tireremo le somme alla fine, senza guardare la classifica. Vogliamo vincere per restare aggrappati al gruppo di testa. Riscattandoci dal match di Carpi che ci ha lasciato l’amaro in bocca”. Non si fida dei biancoverdi nonostante, siano, reduci dal pesantissimo ko interno contro il Perugia: “Mi aspetto un Avellino che ha voglia di riscatto, ma lo siamo anche noi e siamo vogliosi di ripartire davanti al nostro pubblico; contro una squadra che è riuscita ad ottenere nove risultati utili consecutivi sotto la guida di Novellino, sarà una partita di grande vigore agonistico, nella quale dovremo essere bravi ad alternare spada e fioretto. Non bisogna dare per scontata una gara come quella di domani sarebbe un autogol clamoroso, bisogna giocare con cuore e voglia di sacrificarsi fin dalle prime battute. Mi aspetto uno Spezia garibaldino, dobbiamo sopraffare l’avversario con qualità e grinta”.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]