Laverone: “Tifosi fondamentali per la salvezza. A Terni emozioni uniche…”

Lorenzo Laverone è contento e raggiante per la salvezza ottenuta. Il giocatore ex Vicenza e Varese dopo la permanenza in B ha commentato in questo modo la sua stagione:“Adesso stiamo più tranquilli perchè ci siamo tolti un peso. Era diventata una vera agonia. Per tutto quello che abbiamo passato ce lo siamo meritati”. Uno dei giocatori maggiormente impiegati il toscano: “Sono contento di aver giocato sempre quest’anno sia con mister Novellino che con Foscarini, devo ringraziarli perchè mi hanno dato sempre fiducia. L’importante è stato dare una mano alla squadra per raggiungere l’obiettivo”.

Sull’importanza dei tifosi per il rush finale: “Nell’ultimo periodo sono stati importantissimi. Purtroppo dopo il derby giustamente era cambiato qualcosa. Magari se in quei momenti ci fossero stati vicini, ma so che non era una cosa facile, potevamo soffrire in meno perchè noi abbiamo bisogno di loro. Sono quì da un anno e mezzo mi sono trovato benissimo e spero di poter continuare la mia avventura in biancoverde”.

Se dovesse scegliere tra la partita contro il Cittadella e la carica di Terni: “La doppietta con il Cittadella è un’emozione unica non capita più. Così come l’apporto di Terni. Sembrava di giocare in casa”.

Ultimi Articoli

Top News

MotoGp nel weekend a Misano, Rossi “Vogliamo lottare per il podio”

9 Settembre 2020 0
MISANO ADRIATICO (ITALPRESS) – Aria di casa dopo due settimane di vacanze. Il motomondiale torna in azione e lo fa a Misano Adriatico, per il primo di due appuntamenti consecutivi. Un circuito che non può essere come tutti gli altri per Valentino Rossi, cresciuto poco lontano da lì nella sua Tavullia e che in passato […]

[…]