L’Avellino e la notte più lunga…

AVELLINO CALCIO – La notte più lunga. Potremmo definirla così quella che ha preceduto il derby tra Avellino e Nocerina. Biancoverdi e rossoneri tra poche ore in campo per la gara che vale una stagione. Quella in programma è una sfida il cui esito sarà fondamentale per iniziare a definire le sorti del campionato. Cresce l’ansia in città, tra i tifosi che sono pronti ad assiepare gli spalti dello stadio Partenio-Lombardi. Ormai ci siamo, se i lupi vincono mettono la freccia. Ed in tanti r…

AVELLINO CALCIO – La notte più lunga. Potremmo definirla così quella che ha preceduto il derby tra Avellino e Nocerina. Biancoverdi e rossoneri tra poche ore in campo per la gara che vale una stagione. Quella in programma è una sfida il cui esito sarà fondamentale per iniziare a definire le sorti del campionato. Cresce l’ansia in città, tra i tifosi che sono pronti ad assiepare gli spalti dello stadio Partenio-Lombardi. Ormai ci siamo, se i lupi vincono mettono la freccia. Ed in tanti ricordano una gara di dieci anni fa, quando l’Avellino di Vullo vinse il campionato senza passare per i play-off (l’unica volta da quando sono stati istituiti a metà degli anni novanta). Il 25 marzo 2003, i biancoverdi giocavano di sera, in casa contro la Sambenedettese. 1-0 il finale con gol di Gil Voria sotto la Curva Nord. L’Avellino anche allora non partiva con i favori del pronostico. Eppure con il passare delle giornate sovvertì ogni previsione. L’auspicio è che l’esito sia lo stesso. Intanto, gli spalti iniziano a riempirsi con l’Irpinia pallonara che dopo gli anni della caduta verticale ha la possibilità di rivedere la luce.

Ultimi Articoli

Top News

Grillo “Non voglio indebolire Conte ma rafforzarlo”

24 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo partiti con dei valori condivisi, lo abbiamo fatto con il cuore ed è nato così il Non statuto. Io e Casaleggio ci mandavamo a fanc… ogni volta: io un pò di sinistra e lui più di destra. Ora mi trovo di fronte a una persona straordinaria, che è diversa da noi. […]

[…]

Top News

Mattarella “La pandemia non è sconfitta, l’impegno deve proseguire”

24 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La pandemia non è stata ancora definitivamente sconfitta, e l’impegno dovrà comunque proseguire anche per accompagnare la ripresa dell’economia e l’azione riformatrice avviate nell’ambito dell’Unione Europea”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione dell’incontro con una delegazione della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.“Come ha ben messo […]

[…]

Top News

Covid, 927 nuovi casi e 28 decessi in 24 ore

24 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lieve calo dei casi di coronavirus in Italia. Il numero dei nuovi contagiati, secondo il bollettino del Ministero della Salute, è pari a 927, con un calo di 24 unità rispetto alle 24 ore precedenti ma ciò con un numero inferiore di tamponi effettuati, 188.191 e che determina un tasso di positività […]

[…]

Top News

Via libera dal Parlamento Ue alla legge sul clima

24 Giugno 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva la legge sul clima, concordata informalmente con gli Stati membri in aprile, con 442 voti favorevoli, 203 contrari e 51 astensioni. Questa decisione darà ai cittadini e alle imprese europee la certezza giuridica e la prevedibilità di cui hanno bisogno per pianificare per […]

[…]