L’Avellino cerca la sesta vittoria della storia contro il Varese

AVELLINO CALCIO – La partita tra Avellino e Varese in programma sabato pomeriggio mette a confronto due formazioni che si sono affrontate per ben 12 volte: 6 volte in Irpinia e 6 in Lombardia. Lo scorso anno la partita terminò con il risultato di 1-1, grazie alle reti messe a segno da Rea e Arini. Per l’Avellno, anche un rigore sbagliato da parte di Castaldo. I biancoverdi hanno collezionato 5 vittorie, tra cui 4 in casa e 1 in trasferta, risalente alla stagio…

AVELLINO CALCIO – La partita tra Avellino e Varese in programma sabato pomeriggio mette a confronto due formazioni che si sono affrontate per ben 12 volte: 6 volte in Irpinia e 6 in Lombardia. Lo scorso anno la partita terminò con il risultato di 1-1, grazie alle reti messe a segno da Rea e Arini. Per l’Avellno, anche un rigore sbagliato da parte di Castaldo. I biancoverdi hanno collezionato 5 vittorie, tra cui 4 in casa e 1 in trasferta, risalente alla stagione 2011/12 quando in Coppa Italia un gol dell’argentino Correa (tra l’altro ex di turno) interruppe l’imbattibilità casalinga dei lombardi che durava da ormai tre anni. Oltre il match di due anni fa, le due compagini hanno giocato contro tra il 1973 e il 1978 in serie B e in altri due incontri di coppa, in cui il Varese è riuscito a battere i lupi solo in tre occasioni e sempre tra le mura amiche. In termini realizzativi, l’Avellino comanda con 16 gol fatti, contro i 12 degli avversari. L’ultima vittoria in casa della formazione irpina invece risale al campionato 77-78. In quella circostanza l’Avellino si impose con il risultato di 2 a 1. I biancorossi passarono in vantaggio al 31’ con Vallati, il pareggio ed il sorpasso della compagine irpina fu firmato al 33’ al 43’ da capitan Lombardi. Un successo servirebbe a continuare la striscia play-off e contemporaneamente riscattare il ko interno subito contro il Vicenza. L’Avellino, vuole e deve subito rialzare la testa, dopo il primo ed unico passo falso in casa della stagione. Ma soprattutto bisogna riscattare il pareggio dello scorso anno con beffa a Varese, quando dopo il vantaggio siglato da Ciano, arrivò l’1 a 1 della compagine biancorossa.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]