L’Avellino a Roma per riprendersi la B, grande attesa per il verdetto del Coni

L’Avellino Calcio e i suoi tifosi sono in attesa del responso del Collegio di Garanzia del Coni sull’eventuale riammissione del sodalizio biancoverde nel prossimo Campionato di Serie B.

Nella sede del Coni, a partire dalle ore 10.00, davanti al Collegio di Garanzia a sezioni unite presiedute dall’ex ministro Franco Frattini, i legali del club irpino saranno chiamati a riottenere la licenza negata dal commissario Fabbricini, su parere negativo della Covisoc.

Qualora il verdetto del Coni dovesse essere negativo, l’Avellino – per evitare la Serie D – avrebbe a disposizione il Tar del Lazio e del Consiglio di Stato.

Intanto, i biancoverdi sono fiduciosi e schierano il bomber Edoardo Chiacchio che, in pochi minuti, proverà a calare l’asso nella manica. L’avvocato partenopeo richiederà la validità della fideiussione rilasciata dalla compagnia rumena “Onix Asigurari” e scartata dalla Covisoc a causa della mancanza di rating diretto.

Il legale dell’Avellino Calcio chiederà l’accettazione di suddetta fideiussione, in quanto il rating verrebbe sostituto dall’indice di solvibilità (3,2 punti superiore a quello richiesto).

Chiacchio ha le idee molto chiare e batterà, inoltre, su un vizio procedurale nella comunicazione giunta dalla Covisoc lo scorso 12 luglio, arrivata in netto ritardo rispetto alla scadenza prevista.

Automaticamente si chiederà l’accettazione della polizza fideiussoria presentata oltre il termine con Groupama. 

Il verdetto dovrebbe essere ufficiale entro e non oltre le ore 16.00 di questo pomeriggio. Intanto, nella capitale, è previsto l’arrivo di oltre mille tifosi a sostegno dell’Avellino.

 

Ultimi Articoli

Top News

Scontri Roma, Salvini “Lamorgese si prenda le sue responsabilità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quel cretino, quel delinquente, non doveva essere in quella piazza. Perchè ce l’avete lasciato? Ministro si prenda le sue responsabilità, se non l’ha capito che stava succedendo è grave, se l’aveva capito era ancora più grave. Se non sapete isolare 20 imbecille non sapete fare il vostro lavoro”. Così il leader della […]

[…]

Top News

Tarantino “Il cinema non è morto, la gente vuole normalità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono cresciuto leggendo libri basati sui film. Ne ho riletti alcuni e ho pensato: perchè non farlo con un mio film?. C’era una volta Hollywood è piaciuto tanto e avevo tanto materiale anche non montato. E’ vero che è una specie di espansione di un mio film ma è anche un romanzo […]

[…]

Top News

Covid, 2.697 nuovi casi e 70 decessi

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I nuovi positivi al coronavirus, secondo i dati del ministero della Salute, sono 2.697 in crescita rispetto ai 1.597 di ieri. Il numero dei decessi sale dai 44 di ieri ai 70 di oggi. I tamponi processati sono 662 mila, con un tasso di positività che scende allo 0,40%. Lieve calo dei […]

[…]

Attualità in Irpinia

Giornalismo in lutto: è morto Gianni Raviele

19 Ottobre 2021 0

Morto all’età di 89 anni Gianni Raviele, storico giornalista ed esperto di cultura campano. Nato a San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino, era stato tra i padri fondatori del Telegiornale delle 13.30 sulla […]

Top News

Achille Lauro, esce il nuovo brano “Io e te”

19 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Io e te”, scritto e interpretato da Achille Lauro, esce venerdì 22 ottobre su tutte le piattaforme digitali e in radio. Il brano accompagna il lancio di Anni da Cane, un film di Fabio Mollo, prodotto da Notorious Pictures, disponibile dal 22 ottobre in esclusiva su Amazon Prime Video, che vede Achille […]

[…]

Top News

Senatrice entra senza green pass, lavori in Commissione sospesi

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lavori sospesi alla commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama. La senatrice di Alternativa C’è, Bianca Laura Granato, è entrata rifiutando di mostrare il proprio green pass e si è recata nella sala dove si riunisce la commissione. Il presidente della Commissione Dario Parrini ha quindi sospeso i lavori.Ieri la senatrice aveva annunciato […]

[…]