La Ternana Unicusano contro la Salernitana in cerca di punti salvezza

Si concluderà questa sera al Liberati, alle 20.30, il secondo turno di ritorno della Serie B ConTe.it con il match tra la Ternana Unicusano e la Salernitana. Umbri a caccia di punti preziosi per uscire dalla zona retrocessione, dal canto loro i campani con un successo potrebbero tornare nel perimetro playoff. Una gara ricca d’interesse dunque che si preannuncia anche spettacolare vista la vena offensiva di entrambe le squadre.

I precedenti – In una sfida dove domina il pareggio – 9 volte su 21 confronti a Terni –, le fere segnano in casa da 6 partite di fila, striscia mai messa assieme nella storia, quando ha ospitato i granata: 13 le reti rossoverdi nel periodo, con ultimo stop in Ternana-Salernitana 0-2, B il 30 novembre 2001. I campani non vanno in gol al “Liberati” da 280’, con ultima rete firmata Ferrarese al 80’ dell’1-1 nella stagione 2004/05 in B; poi si contano i residui 10’ di quella gara e le 3 seguenti, perdute dai granata 0-2 nella C-1 2006/07, 0-4 nel 2015/16 in B e 0-1 l’anno scorso, in B.

Formazioni – Pochesci abbraccia Signori che potrebbe fare il suo esordio in campionato a gara in corso mentre dietro le due punte, Carretta e Albadoro, dovrebbe essere confermato Tremolada. Difesa a tre con Valjent, Vitiello e Gasparetto.
Colantuono inserisce Minala al posto dello squalificato Ricci mentre in difesa torna Vitale. Possibile l’esordio dell’ultimo arrivato, Casasola, visto il problema fisico di Mantovani. Tra i pali dovrebbe tornare Radunovic.
Probabili formazioni:
Ternana Unicusano (3-4-1-2): Plizzari: Valjent, Vitiello, Gasparetto; Statella, Defendi, Paolucci, Angiulli; Tremolada; Carretta, Albadoro. All. Pocheschi.
Salernitana (3-4-1-2): Radunovic; Casasola, Schiavi, Vitale; Pucino, Minala, Odjer, Zito; Sprocati; Palombi, Rossi. All. Colantuono.
Arbitro: Fourneau.
Diffidati: Gasparetto (Ternana Unicusano); Pucino, Ricci (Salernitana).
Squalificati: Ricci (Salernitana).

Ultimi Articoli

Senza categoria

Catania Avellino 2-2. Lupi belli a metà

20 Ottobre 2021 0

Settimo pareggio in stagione per la squadra di Piero Braglia che pareggia al Massimino di Catania 2-2. E dopo 20 anni porta punti a casa da questa trasferta (l’ultimo pareggio nel 2001, l’ultima vittoria risale addirittura al […]

Top News

Atalanta rimontata all’Old Trafford, CR7 condanna la Dea

20 Ottobre 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Non basta all’Atalanta un doppio vantaggio iniziale per avere la meglio sul Manchester United. All’Old Trafford sono Ronaldo e compagni a passare in rimonta per 3-2 al termine di una sfida emozionante. I bergamaschi partono bene e passano al 15′. Ilicic serve Zappacosta sulla destra che mette in mezzo un rasoterra […]

[…]

Top News

La Juve vince anche in Russia, Kulusevski stende lo Zenit

20 Ottobre 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – Tre ottimi punti quelli ottenuti dalla Juventus a San Pietroburgo grazie all’1-0 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League. Quella contro lo Zenit si è confermata ancora una volta una sfida difficile e avara di gol così com’era già successo nel doppio confronto della stagione 2008-2009 quando i […]

[…]

Top News

Vaccino, Speranza “Valuteremo terza dose su evidenzia scientifica”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La terza dose è stata autorizzata per gli immunocompromessi, in questo caso non si tratta di un richiamo ma di un completamento di vaccinazione primaria. Le altre categorie sono gli ultra 80enni, gli ospiti delle Rsa e i fragili di ogni età. L’evidenza scientifica ci porterà a valutare la terza dose anche […]

[…]

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]