La Curva Sud richiama l’ambiente all’unità

Lungo comunicato della Curva Sud dopo la partita di ieri  schiera al fianco della squadra di De Cesare, richiamando tutto l’ambiente all’unità nel nuovo anno zero del calcio irpino:  “E’ doveroso spendere due parole per chi, qualche anno fa, fu messo alla gogna dopo aver acquistato il nostro storico logo. A distanza di tempo, ora tutti possono capire l’importanza di quella scelta e ci piace ricordare che gli unici ad aver sostenuto inizialmente Mario Dell’Anno siamo stati noi della Curva Sud. Mario, cedendo il logo all’associazione, ha messo la nostra storia al riparo da spiacevoli sorprese. Mario Dell’Anno, il notaio Massimo Giordano, il dottor Maurizio Sole, l’ingeniere. Antonello Rotondi insieme ai consiglieri che rappresentano la curva sud nell’Associazione in questi giorni hanno lavorato, dedicando tempo ed energie, affinché il logo storico tornasse sulle nostre maglie. La sensibilità della nuova società e il lavoro dell’Associazione hanno permesso che si realizzasse questa magia per ridare dignità e speranza ad una tifoseria che ha sofferto oltremodo. A tutti loro va il nostro grazie.

Ora si ricomincia più carichi di prima, ma non dimentichiamo chi ci ha attaccato in questo periodo, non dimentichiamo chi ha messo uno di noi alla gogna sul web, uno che a questa curva ha dedicato gran parte della sua vita, uno che è stato per molti di noi un padre, uno che non ha mai lasciato a piedi nessuno, uno sempre pronto a dare una mano a tutti: Franco Iannuzzi è e resterà sempre uno di noi

Noi siamo pronti a metterci in discussione, pronti a far tesoro degli errori commessi per portare in alto il nome della nostra città. Siamo pronti a dare tutto, a gettare il cuore oltre l’ostacolo. Sarebbe bello farlo tutti assieme, iniziando un percorso nuovo e affrontando compatti come un branco di lupi ogni ostacolo che incontreremo lungo il nostro percorso. Noi siamo già partiti, senza paura e senza timori, senza guardare la categoria. Ci spinge l’amore. L’amore per questi colori e l’amore per la maglia”.

 

Ultimi Articoli

Top News

Draghi “In Italia vaccinazione più spedita che nel resto d’Europa”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dopo un avvio stentato, la campagna di vaccinazione europea ha raggiunto risultati molto soddisfacenti. Nell’Unione europea, quasi quattro adulti su cinque hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, per un totale di 307 milioni di persone. In Europa, abbiamo somministrato 130 dosi di vaccino per 100 abitanti, a fronte delle 121 negli […]

[…]

Top News

Ue, Gentiloni “Adattare il Patto di Stabilità agli investimenti”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Patto di Stabilità “ha ottenuto risultati ambivalenti. Da un lato è stato uno strumento unico per coordinare le politiche di bilancio e tenere sotto controllo il deficit. Dall’altro vi sono questioni aperte, a cominciare dalla complessità delle regole e dalla loro tendenza pro-ciclica. Inoltre, dobbiamo capire come poterle adattare alle […]

[…]

Top News

Ue, Dombrovskis “Il Patto di Stabilità ha funzionato”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Il Patto di stabilità, in base alla nostra valutazione, ha funzionato bene, ha abbastanza flessibilità come la crisi ha dimostrato: siamo stati capaci di attivare la clausola di salvaguardia e di fornire uno stimolo fiscale molto considerevole all’economia ma ci sono alcuni elementi che vanno affrontati. Bisogna assicurare una riduzione del […]

[…]

Top News

Consiglio dei Ministri approva la Manovra di bilancio 2022

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, che illustra le principali linee di intervento che verranno declinate nel disegno di legge di bilancio e gli effetti sui principali indicatori macroeconomici e di finanza pubblica. Il documento, in via di trasmissione alle autorità europee ed al […]

[…]