Il Palermo sarà escluso dalla B, come l’Avellino: “Siamo stati truffati pure noi”

Corsi e ricorsi storici, intrecci e personaggi che ritornano.

Il direttore generale del Palermo è Fabrizio Lucchesi, lo ricordate? Lavorava con l’Avellino tanti anni fa, un periodo buio che i tifosi irpini hanno preferito rimuovere dalla memoria. Così come hanno rimossa, oppure hanno cercato di farlo, la penosa storia di un anno fa, quel 16 luglio 2018 quando l’Avellino di Taccone presentò una fidejussione rivelatasi non corrispondente ai requisiti stabiliti dalla Figc, ovvero di nessun valore.

Si andò avanti tra ricorsi e controricorsi, processi e speranze fino alla definitiva sentenza attraverso cui l’Avellino fu estromesso dalla serie B per avere presentato in ritardo la nuova fidejussione, rispetto al termine perentorio. Vi furono varie spiegazioni, si parlò di errore e anche di malafede da parte di chi aveva garantito che quella polizza era regolare.

La storia di sta ripetendo esattamente per il Palermo, che ha presentato una fidejussione subito verificata e ritenuta non rispondente a quanto stabilito dalla Federazione Giuoco Calcio. E così, riferendosi alla storia dell’Avellino e parlando di questa fidejussione del Palermo, il buon Lucchesi ha detto con franchezza: “Cosa dobbiamo dire? siamo stati truffati pure noi, ci siamo affidati alle persone sbagliate. Stiamo provvedendo a chiedere una nuova fideiussione  e a depositarla, poi vedremo cosa fare. Presto uscirà la verità, ma quello che è successo è davvero incredibile. Non si può andare avanti con questi truffatori”.

Il Palermo sarà fuori dalla serie B, questo appare scontato.

Ultimi Articoli

Top News

Scontri Roma, Salvini “Lamorgese si prenda le sue responsabilità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quel cretino, quel delinquente, non doveva essere in quella piazza. Perchè ce l’avete lasciato? Ministro si prenda le sue responsabilità, se non l’ha capito che stava succedendo è grave, se l’aveva capito era ancora più grave. Se non sapete isolare 20 imbecille non sapete fare il vostro lavoro”. Così il leader della […]

[…]

Top News

Tarantino “Il cinema non è morto, la gente vuole normalità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono cresciuto leggendo libri basati sui film. Ne ho riletti alcuni e ho pensato: perchè non farlo con un mio film?. C’era una volta Hollywood è piaciuto tanto e avevo tanto materiale anche non montato. E’ vero che è una specie di espansione di un mio film ma è anche un romanzo […]

[…]

Top News

Covid, 2.697 nuovi casi e 70 decessi

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I nuovi positivi al coronavirus, secondo i dati del ministero della Salute, sono 2.697 in crescita rispetto ai 1.597 di ieri. Il numero dei decessi sale dai 44 di ieri ai 70 di oggi. I tamponi processati sono 662 mila, con un tasso di positività che scende allo 0,40%. Lieve calo dei […]

[…]

Attualità in Irpinia

Giornalismo in lutto: è morto Gianni Raviele

19 Ottobre 2021 0

Morto all’età di 89 anni Gianni Raviele, storico giornalista ed esperto di cultura campano. Nato a San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino, era stato tra i padri fondatori del Telegiornale delle 13.30 sulla […]

Top News

Achille Lauro, esce il nuovo brano “Io e te”

19 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Io e te”, scritto e interpretato da Achille Lauro, esce venerdì 22 ottobre su tutte le piattaforme digitali e in radio. Il brano accompagna il lancio di Anni da Cane, un film di Fabio Mollo, prodotto da Notorious Pictures, disponibile dal 22 ottobre in esclusiva su Amazon Prime Video, che vede Achille […]

[…]

Top News

Senatrice entra senza green pass, lavori in Commissione sospesi

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lavori sospesi alla commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama. La senatrice di Alternativa C’è, Bianca Laura Granato, è entrata rifiutando di mostrare il proprio green pass e si è recata nella sala dove si riunisce la commissione. Il presidente della Commissione Dario Parrini ha quindi sospeso i lavori.Ieri la senatrice aveva annunciato […]

[…]