Il Moro sempre nel cuore, sei anni fa la scomparsa di Piermario Morosini

Sei anni fa, era il 14 aprile 2012, moriva Piermario Morosini. Un giocatore, dice chi lo conosceva, umile e sempre sorridente; una morte la sua che non commosse solo gli appassionati del nostro campionato ma tutta Italia che vide in tv le immagini di quella tragedia.

Un dramma mai dimenticato e che ha dato vita anche a un’ampia riflessione nel mondo medico sportivo. Oggi la figura di Piermario Morosini la si celebra attraverso premi alla memoria legati al fair play e al rispetto, due valori che l’ex giocatore di Atalanta, Vicenza e Livorno aveva innati.

Una persona non comune, difficile da dimenticare come testimonia la scelta di alcune squadre in cui ha militato di dedicargli centri sportivi e porzioni di stadio. Anche tutta la Lega B oggi ricorda un buon calciatore e soprattutto una persona perbene.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]