Il Comune di Brindisi si arrende, niente Seconda Divisione

Si è svolta ieri mattina l’annunciata conferenza stampa durante la quale il Vice Sindaco Mauro D’Attis, il Presidente del Consiglio Comunale Angelo Rizziello, il Vice Presidente Antonio Monetti ed il capo dell’opposizione consiliare Salvatore Brigante hanno annunciato ufficialmente la chiusura di ogni ipotesi di trattativa con il Football Brindisi 1912 riguardante il salvataggio di tale sodalizio e quindi la permanenza della formazione brindisina nel campionato di C2.
Oltre alle difficoltà incontrate dal gruppo di lavoro, incaricato di sondare la eventuale disponibilità di imprenditori a subentrare agli attuali dirigenti, si è aggiunta l’iniziativa assunta dal legale del Football Brindisi il quale ha ufficializzato una richiesta di 650mila euro per cedere la società (in palese contrasto con quanto il sig. Pupino aveva sempre dichiarato).
Pertanto oggi, dopo averne dato comunicazione nel corso della conferenza dei capigruppo, il Vice Sindaco ha dichiarato conclusa questa fase. “Si è accertato che i debiti ammontavano a milioni di euro – ha affermato D’Attis – e soprattutto che non vi erano garanzie a sufficienza per investire risorse nella società Football Brindisi 1912. A questo punto, pertanto, non potevamo che desistere e concentrarci sulla possibilità di far sorgere una nuova società composta da imprenditori brindisini e disposta a ripartire dal campionato di Eccellenza, così come ci auguriamo stabilisca la Federazione Italiana Giuoco Calcio”.
D’Attis, in ogni caso, ha annunciato che si metterà in contatto anche con i sindaci delle altre città in cui le società calcistiche verranno radiate per chiedere alla FIGC una deroga e quindi per accedere direttamente al campionato di serie D.

Ultimi Articoli

Top News

Milan fermato dal Cagliari, lotta Champions serrata

16 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il Milan fallisce il primo match point per la qualificazione alla prossima Champions League. Contro un Cagliari, già matematicamente salvo da alcune ore ma per nulla intenzionato a fare da sparring partner, la squadra di Pioli non va oltre uno scialbo 0-0 al Meazza, rischiando peraltro di perdere (rossoneri salvati da Donnarumma). […]

[…]

Top News

Nadal Re di Roma per la decima volta, Djokovic KO

16 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ ancora una volta Rafa Nadal il Re di Roma.Lo spagnolo, terzo nel ranking Atp e numero due del seeding, ha vinto la finale degli Internazionali d’Italia di tennis, battendo in finale il serbo Novak Djokovic, uno del mondo e del tabellone, col punteggio di 7-5 1-6 6-3. Per Nadal si tratta […]

[…]

Top News

Sassuolo vince 3-1 a Parma, in corsa per 7° posto

16 Maggio 2021 0
PARMA (ITALPRESS) – Un’altra vittoria continuando a inseguire la Conference League. A 90 minuti dal termine del campionato il Sassuolo mantiene vivo il sogno europeo battendo il Parma per 3-1. Al Tardini i ragazzi di De Zerbi si impongono grazie alle reti di Locatelli, Defrel e Boga che valgono la sesta vittoria nelle ultime otto […]

[…]

Top News

Covid, 5753 contagi e 93 vittime nelle ultime ore

16 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 5.753 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 6.659) a fronte di 202.573 tamponi effettuati (2,8%), per un totale di 62.902.667 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati 93 i decessi (ieri 136), che portano il totale di […]

[…]

Top News

La Samp vince di rigore a Udine, 1-0 firmato Quagliarella

16 Maggio 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – Dagli undici metri, il solito Quagliarella regala la vittoria alla sua Sampdoria contro l’Udinese (0-1) alla Dacia Arena. Salvi, e con poco o nulla da dire in chiave classifica, friulani e liguri hanno comunque offerto un match ‘vivò, in cui l’equilibrio è stato il vero protagonista. La prima occasione da gol è […]

[…]