Graziani: “Stringiamo i denti fino a dicembre. Sforzini? Resta fuori”

Graziani allenatore Avellino

Archimede Graziani presenta la gara contro la Vis Artena formazione che come i biancoverdi veleggia nelle zone alte della classifica del girone G:”Bisogna dare il massimo e dobbiamo farlo nel migliore dei modi. Non penso al discorso delle coscienze, ma penso che tutti noi ci stiamo mettendo impegno.Volevamo stare nelle prime posizioni e ci siamo. Ovvio che qualche punto per strada lo abbiamo perso”.

Graziani prosegue ancora nella sua analisi pre match: “Ora pensiamo a fare punti. Poi con il mercato ci riprenderemo quello che è nostro. Dobbiamo tenere botta fino a dicembre”.

Fa mea culpa dopo le tante critiche ricevute in queste settimane: “Più delle volte sono stato criticato perché ho parlato di errori individuali. Ma vi assicuro che spesso difendo i mieri ragazzi. Analizzo anche il mio operato quotidianamente e cerco di migliorarmi, sopratutto insieme al mio staff”.

Sull’ifermeria: “Gerbaudo è recuperato e ci sarà. Sfrozini è ancora sotto la visione dei dottori e quindi non è della partita. Di Paolantonio sta lavorando per trovare la giusta condizione. Spero sia un tempo giusto per poterci lavorare sopra, perché il ragazzo ha qualità che possono servirci”.

Ultimi Articoli

Cronaca in Irpinia

Atti sessuali con un minorenne: arrestato sacerdote

26 Ottobre 2021 0

Questa mattina, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Avellino hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Avellino, su richiesta […]

TG News

Tg News – 26/10/2021

26 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – Eitan torna in Italia: lo ha deciso il Tribunale della famiglia di Tel Aviv – Consumi in fase di assestamento: +1% su settembre 2020 – Onu: preoccupa l’aumento del tasso di […]

Top News

Vaccino, Sileri “Verosimile la terza dose per tutti”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Per chi ha fatto Johnson&Johnson servirà un richiamo in tempi molto brevi: a sei mesi dalla vaccinazione si inizierà a procedere, tenendo in considerazione l’età, ma verosimilmente una terza dose sarà necessaria per tutti”. Così il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, ospite a The Breakfast Club su Radio Capital. “Entro l’anno si […]

[…]

Top News

Mattarella “Determinazione per la ripartenza, no a teorie antiscientifiche”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La ripartenza è una strada nuova. Dobbiamo percorrerla con determinazione e con speranza. Come è accaduto in altri momenti della nostra storia, quando nel dopoguerra la ricostruzione è cominciata dalle macerie, quando un nuovo modello sociale, più capace di benessere, di opportunità e diritti, è scaturito dal concorso di forze e di […]

[…]

Top News

Ictus, il fattore tempo decisivo per salvare vite

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Debolezza da un lato del corpo, bocca storta, difficoltà a parlare o comprendere (afasia), muovere con minor forza un braccio, una gamba o entrambi, vista sdoppiata o campo visivo ridotto, mal di testa violento e improvviso, insorgenza di uno stato confusionale, non riuscire a coordinare i movimenti nè stare in equilibrio: questi […]

[…]