FOTO/L’ultimo saluto allo storico tifoso dell’Avellino Alfredo Imbimbo

Si sono tenuti questa mattina, presso il Duomo di Avellino, i funerali dello storico tifoso biancoverde Alfredo Imbimbo, spentosi improvvisamente nella giornata di martedì.

Centinaia gli amici e i conoscenti che si sono uniti al dolore dei familiari.

Appoggiata sul feretro la maglia della sua squadra del cuore. Presenti alcuni dirigenti del club irpino e diversi tifosi della Curva Sud che all’uscita dalla cattedrale gli hanno dedicato uno striscione: “Un grande amore non muore mai… Ciao Alfredo”.

 

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Guerra “inopportuno ridurre a 7 giorni quarantena”

11 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Non mi pare che sia opportuno che uno stato membro come la Francia, con la seconda linea di aumento della casistica dopo la Spagna, prenda un’iniziativa unilaterale non concertata a livello europeo che ovviamente dovrà avere delle implicazioni per quanto riguarda i controlli di confine”. Lo ha detto a Tribù, su Sky […]

[…]

No Picture
Top News

Prodi “serve legge elettorale maggioritaria”

11 Settembre 2020 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – “Io credo che il Paese non si salvi se non c’è la legge maggioritaria”. Così l’ex premier Romano Prodi intervenendo alla festa provinciale dell’Unità di Bologna dove ha ricevuto la targa ‘Paolo Volponì. Prodi non finisce la frase che dalla platea scatta l’applauso. “Voglio un sistema – spiega Prodi – in cui […]

[…]

Top News

Coronavirus, in Sardegna test per chi sbarca e mascherine h24

11 Settembre 2020 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Test per il Covid-19 per chi arriva in Sardegna, dalla penisola o dall’estero, e mascherina h24 anche all’aperto dove non si possano rispettare le distanze interpersonali. Sono due tra le più importanti novità introdotte con un’ordinanza dal presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, e in vigore fino al 7 ottobre prossimo.“A far […]

[…]

Top News

F.1. Binotto “Speriamo di ritrovare competitività”

11 Settembre 2020 0
SCARPERIA (FIRENZE) (ITALPRESS) – “La nostra speranza è quella di non ripetere il peggio di Monza. Il Mugello è una pista diversa, speriamo di ritrovare la competitività di inizio stagione come in Inghilterra e poter competere almeno per il quarto posto”. E’ questo l’augurio del team principal della Ferrari, Mattia Binotto, in merito al Gran […]

[…]