Foggia, ingaggiati Greco e Zambelli: due innesti per mister Stroppa

Il Foggia Calcio comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive di Marco Zambelli, difensore esterno destro che ha disputato la scorsa stagione nelle fila dell’Empoli in serie A. Zambelli, bresciano di Gavardo dove è nato il 22 agosto del 1985, ha all’attivo 61 presenze in Serie A e 244 in B, più 11 gare di play-off, distribuite tra Empoli e Brescia. Con le rondinelle ha esordito in A il 26 settembre del 2004, a 19 anni, giocando ininterrottamente dal 2004 al 2015.
All’attivo anche 1 presenza in maglia azzurra con la Nazionale Under 21, il 16 novembre 2004 a Sofia, Bulgaria-Italia 0-2, arricchita anche da un gol. “Ho accettato di corsa la proposta del Direttore Nember di venire a Foggia perché mi è stato prospettato un grande progetto, questa è una grande piazza e per me è un onore giocare con questa maglia”. Sono le prime parole in rossonero di Marco Zambelli dettate mentre firma il contratto che lo legherà per 6 mesi al Foggia: “Ho firmato fino a giugno perché voglio dimostrare che non sono il giocatore che viene a prendersi un contratto di fine carriera e voglio guadagnarmi sul campo la riconferma, non vedo l’ora di scendere in campo”.

Inoltre, comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dal FC Bari 1908 le prestazioni sportive del centrocampista Leandro Greco. Romano, nato il 19 luglio del 1986, Greco ha all’attivo 221 presenze tra i professionisti distribuiti tra serie A – 162, comprese 24 presenze nel massimo campionato greco con l’Olympiacos con il quale ha conquistato scudetto e Coppa di Grecia – Serie B, 45, e Lega Pro, 14. C’è anche la UEFA Champions League nella sua carriera con 9 presenze collezionate con le maglie della Roma, 3 presenze e 1 gol, e dell’Olympiacos, 6 presenze e 1 gol. Otto i gol in carriera, 5 in A (Livorno e Verona), 2 in C e 1 in B sempre con gli scaligeri.
“Sono entusiasta della firma con il Foggia, ho una incredibile voglia di ricominciare e sono contentissimo di farlo in una piazza così importante”. È il desiderio di ripartire che si percepisce subito dalle prime parole in rossonero di Leandro Greco, un desiderio amplificato dalla scelta di giocare con il club dauno: “Sono felicissimo di ripartire da una piazza che fa bel calcio, ed è motivo di orgoglio pensare che abbiano scelto me, non vedo l’ora di dare ai tifosi del Foggia tante soddisfazioni”.

Ultimi Articoli

Top News

Berlusconi, quadro clinico in costante evoluzione favorevole

8 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Possiamo confermare l’osservazione di un quadro clinico in costante evoluzione favorevole. Tutti i parametri clinici ed ematochimici monitorati sono rassicuranti”. Così il professor Alberto Zangrillo, responsabile dell’U.O. di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele.(ITALPRESS).

[…]

Top News

Sostegno alle piccole imprese, accordo Intesa Sanpaolo-FederlegnoArredo

8 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Intesa Sanpaolo e FederlegnoArredo hanno siglato un accordo per il supporto e l’assistenza alle imprese associate e all’intera filiera per gli interventi previsti dai meccanismi del Superbonus e dagli altri incentivi fiscali legati al sistema casa introdotti dal Decreto Rilancio.La partnership offre alle aziende del sistema FederlegnoArredo un pacchetto di soluzioni innovative […]

[…]

Top News

Il vescovo di Mazara a Musumeci “Razzismo su migranti è contro vangelo”

8 Settembre 2020 0
MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) (ITALPRESS) – “E’ penoso sentire definire gregari di questo o quel politico i sacerdoti che predicano il Vangelo di Cristo senza se e senza ma”. Lo ha detto il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero in risposta al presidente della Regione, Nello Musumeci che, sabato scorso ad Agrigento, ha […]

[…]