Fanelli: a Trapani con un atteggiamento giusto

Fabio Fanelli è il candidato numero per sostituire lo squalificato D’Angelo nella trasferta di Trapani dove l’Avellino lo scorso 26 maggio ottenne la qualificazione alla finale play-off del girone I di serie D. “Quella partita fu eccezionale. Il Trapani prima ci estromise inizialmente dagli spareggi, poi li battemmo nella semifinale e ci prendemmo la rivincita. Sappiamo che troveremo di fronte una squadra rognosa che in casa ha quasi sempre fatto dei risultati positivi. Dobbiamo avere l’atteggiamento giusto”, dice l’esperto centrocampista che aggiunge: “Dobbiamo andare lì e fare una grossa partita dal punto di vista caratteriale. Se gioco non dipende da me, dipende dal mister che fa le proprie scelte”. L’Avellino non vince lontano da casa proprio dalla semifinale play-off: “Si e speriamo di riuscire a vincere per la prima volta in casa. Sono un centrocampista e non ho paura di sostituire nessuno. Angelo sta svolgendo un ottimo lavoro. Se fosse per me giocherei anche in porta e mi adatterei in qualsiasi posizione. Da mediano ho giocato anche a Latina ed in casa contro l’Isola Liri. Ora, dobbiamo fare sette punti per la svolta definitiva: crediamo nel primo posto dopo aver fatto dieci punti in quattro partite. L’importante è fare tanti punti”.

Ultimi Articoli