Entella e Paroni: il matrimonio continua

Ancora insieme. Dieci anni di Entella. Un record che racconta un legame forte, vero, profondo, raro nel calcio di oggi.

Andrea Paroni ha rinnovato il suo contratto con la Virtus Entella per altre due stagioni. Il giocatore ha scelto di continuare la sua avventura in biancoceleste iniziata in serie D e costellata da tanti momenti bellissimi. Andrea ha dimostrato di sposare in toto il dna della nostra società, evidenziando qualità tecniche, valori morali e uno spiccato senso di appartenenza.

Partecipe alla causa, capace di dare un prezioso contributo, mettendo ogni giorno esperienza, buon senso, serietà e un contagioso entusiasmo al servizio del gruppo e dei più giovani.

Per questo la sua firma sul nuovo contratto e’ stata accolta con soddisfazione e orgoglio dal presidente Antonio Gozzi e da tutta la famiglia Entella.
“Paroni è diventato una bandiera – sottolinea il presidente – E’ il giocatore più longevo della mia gestione, a dimostrazione di come l’Entella punti forte su quei calciatori che credono nel nostro modo di fare calcio.

Dieci anni in biancoceleste, una storia bellissima che custodisce sentimenti autentici, fedeltà, passione, spirito di sacrificio e attaccamento alla maglia da parte di un ottimo calciatore, ma soprattutto di un grande uomo a cui saremo sempre riconoscenti. Orgoglioso di Andrea, uno di noi”.

“E’ motivo di grande orgoglio per me continuare a vestire la maglia dell’Entella – dichiara un emozionato Andrea Paroni – Questo è stato un rinnovo più ragionato rispetto a quelli delle passate stagioni. Prima giocavo sempre, quindi rinnovavo per prolungare un percorso professionale consolidato.

Ora sono due anni che gioco meno e ho dovuto riflettere a fondo sul mio futuro. L’idea di lasciare l’Entella da ‘non protagonista’ – dopo tutti gli anni splendidi passati a Chiavari – mi dispiaceva, così ho deciso di restare e continuare il mio percorso professionale e di vita qui a Chiavari, con l’intento di guadagnare maggiore spazio in squadra.

Mi giocherò le mie carte, conscio del fatto che la sana competizione non può far altro che giovare all’intero gruppo. Darò il massimo a partire dal ritiro estivo ma è un atteggiamento che l’intera Entella dovrà mostrare.

Quest’anno sarà un campionato particolarmente difficile perché le squadre arrivate dalla Serie A e dalla Lega Pro sono tutte società con piazze blasonate – cluclude – sia Paroni che l’Entella dovranno dimostrare di saper tirare fuori gli artigli per far emergere tutto il loro valore”.

Ultimi Articoli

Top News

Ricciardo vince a Monza, 4^ Leclerc, fuori Hamilton e Verstappen

12 Settembre 2021 0
MONZA (ITALPRESS) – Daniel Ricciardo vince un Gran Premio d’Italia di Formula 1 a Monza ricco di sorprese. Nel tempio della velocità si chiude il trittico di gare di fine estate e alla bandiera a scacchi sventolata da Marcell Jacobs è il pilota della McLaren a portare a casa la vittoria a tre anni e […]

[…]

Top News

Fs, Ferraris “Pronti a investire 31 mld in mobilità integrata”

12 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Gruppo Fs pronto a investire 31 mld delPnrr in mobilità integrata a 360°, tecnoldogie e sostenibilitàcontinuando a sviluppare l’Alta Velocità e il trasporto regionaleattraverso soluzioni basate sulla creazione di valore rispettandole esigenze delle persone. Le infrastrutture sempre piùinterconnesse grazie alla digitalizzazione e a percorsi diformazione dei giovani per affrontare le sfide […]

[…]

Top News

Primo successo di Bagnaia in MotoGP, batte Marquez ad Aragon

12 Settembre 2021 0
ALCANIZ (SPAGNA) (ITALPRESS) – Francesco Bagnaia vince il GP di Aragon di MotoGP. Il pilota italiano su Ducati conquista la prima vittoria in top class, resistendo agli attacchi di Marc Marquez (Honda) negli ultimi giri pieni di sorpassi e controsorpassi. Completa il podio Joan Mir (Suzuki), in difficoltà il leader del Mondiale Fabio Quartararo, solamente […]

[…]

Top News

L’Inter frena a Marassi, è 2-2 contro la Samp

12 Settembre 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – Finisce 2-2 il lunch match tra Inter e Sampdoria, una partita giocata a viso aperto da due squadre che hanno dato spettacolo fin dal primo minuto. Occasione sprecata per gli uomini di Inzaghi, incapaci di gestire per due volte il vantaggio e poco freddi a sfruttare nella ripresa le occasioni create. Prestazione […]

[…]

Top News

Mandelli “Farmacisti pronti e riprogettare la sanità di prossimità”

12 Settembre 2021 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – “Questi 4 giorni a Cosmofarma ReAzione sono stati la testimonianza di quanto sia forte la voglia di ripartire dopo questa difficile emergenza. Sono stati infatti tantissimi i farmacisti che, finalmente in presenza, hanno avuto l’opportunità di confrontarsi senza la mediazione di un freddo monitor.Soprattutto sono tante le testimonianze di rappresentanti istituzionali e […]

[…]

Attualità

Covid, 17 positivi in Irpinia: 3 a Casalbore

12 Settembre 2021 0

L’Asl comunica che su 552 tamponi effettuati sono risultate positive 17 persone al Covid-19: – 2, residenti nel comune di Ariano irpino; – 1, residente nel comune di Avellino; – 3, residenti nel comune di […]