Due turni a Giordani. Ammenda di duemila euro

Due turni a Giordani. Ammenda di duemila euro

Ammenda di duemila euro con diffida “per avere propri sostenitori, nel corso del primo tempo, introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico all’interno del settore loro riservato. Per avere, inoltre, uno stewart, nel corso del primo tempo ed al termine della gara colpito prima con un pugno e, successivamente, con schiaffi un fotografo presente all’interno dell’impianto sportivo. Per avere, al termine della gara, alcuni propri sostenitori presenti all’interno dell’impianto sportivo, rivolto espressioni offensive all’indirizzo del direttore di gara nel mentre stava raggiungendo la propria autovettura. Sanzione così determinata anche in considerazione della recidiva per i fatti di cui ai C.U. n°96, 114, 135 e 143. (RCCdCC)”.
Due turni di squalifica per Andrea Giordani “Per avere, durante l’intervallo, strattonato un dirigente della squadra avversaria. (RA-RAA)”. In diffida Viscido, D’Angelo e Puleo.

Ultimi Articoli

Top News

Recovery, Gentiloni “Possibile che il 13% arrivi già prima dell’estate”

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La prima parte dei fondi per il Recovery Plan arriverà prima dell’estate. Il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, è ottimista sui tempi di arrivo dei primi finanziamenti europei. “In queste settimane si sta discutendo sui piani nazionali: ciascun paese presenta le proprie proposte per attingere alla quota prestabilita delle risorse europee, il […]

[…]

Top News

In arrivo il nuovo Dpcm, il Governo incontra gli Enti locali

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si è svolto un incontro in videoconferenza tra Governo ed enti locali in vista del varo del nuovo Dpcm sulle misure anti-Covid. Presenti a Palazzo Chigi il ministro per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini, il ministro della Salute Roberto Speranza e il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. All’incontro hanno preso parte anche il […]

[…]

Top News

Delfanti (Rse) “Per bollette meno care agire su ogni voce di costo”

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS/NUOVA ENERGIA) – Quando si parla delle sfide legate alla decarbonizzazione al 2050, il quadro generale è noto. Il Green Deal europeo richiede una transizione che si estrinseca in molteplici dimensioni e direzioni: dalla protezione dell’ambiente alla competitività economica, dalla coesione sociale al contrasto ai cambiamenti climatici e alla riconversione energetica. L’obiettivo condiviso è […]

[…]