D’Angelo: “Ditemi che sono scarso, ma non mettete mai in dubbio la mia moralità…”

AVELLINO CALCIO – L’urlo del capitano, la gioia del leader. Angelo D’Angelo non trattiene le lacrime in sala stampa: “La vecchia guardia ha vinto ancora. Non siamo mercenari. Amo all’infinito questa maglia”. Il centrocampista di Ascea prosegue ancora: “Ringrazio la società che non ci ha mai fatto mancare nulla. Ho sentito parlare di premi. Il nostro premio è la salvezza. Siamo esseri umani, un periodo di calo è normale.Eravamo penultimi e sapevamo che avremmo avuto la penalizzazione. A livello mentale non era facile reagire. Si arriva ad un momento della stagione in cui capita di mollare”. E’ sfinito, lo si legge sul suo volto: “Chiedo ancora scusa per le sconfitte nei derby. Non siamo macchine, siamo uomini e chi è con me da anni sa quante sono le difficoltà che abbiamo incontrato e superato”. Un anno delicato: “E’ stata una stagione lunga e difficile. Può capitare di arrivare cotti. Oggi possiamo dire di aver chiuso il campionato con 52 punti e regaliamo la Serie B ad Avellino per il quinto anno di fila. Ringrazio i compagni anche quelli che erano in prestito che avrebbero anche potuto fregarsene e non l’hanno fatti. Ringrazio la società che non ci ha mai fatto mancare nulla. Ringrazio i gufi che non ci hanno ammazzato ma ci hanno fortificato. Il tifoso deve essere orgoglioso di avere un campionato come me perché io amo questa maglia e non ci ho dormito la notte”. Ribadisce il suo amore per questa maglia: “Sono della provincia di Salerno, non dormo la notte, non ho visto mio figlio per una settimana e l’ho fatto perché io amo questa società e questa maglia. Non sono mercenario e per questa maglia mi sono messo contro tutta la provincia di Salerno. Ringrazio poi chi mi ha dato tanto affetto. Adesso, riposiamoci. Il prossimo anno potremmo divertirci”.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Speranza “Evitare lockdown ma esito non scontato”

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Lavoriamo giorno e notte per evitare un nuovo lockdown, ma l’esito non è scontato. Dipende da quello che riusciremo a fare nelle prossime settimane. Oggi abbiamo ancora un margine, abbiamo la possibilità di piegare la curva senza misure piu drastiche. Ci stiamo provando, altrimenti avremmo già assunto misure più dure. Dipende dal […]

[…]

Top News

La Lazio inizia la Champions vincendo, 3-1 al Borussia Dortmund

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Esordio da sogno per la Lazio, che strapazza il Borussia Dortmund 3-1 nella 1^ giornata del girone F di Champions League, trascinata dal solito Immobile. La Scarpa d’Oro in carica mette la firma su un primo tempo magistrale. Il raddoppio è autogol del portiere dei tedeschi, che avevano riaperto il risultato con […]

[…]

Top News

La Juventus vince a Kiev, doppietta Morata e Dinamo ko

20 Ottobre 2020 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – Buona la prima della Juventus e buona la prima di Andrea Pirlo in Champions. La squadra campione d’Italia ha superato la Dinamo Kiev allo stadio NSK Olimpiyskiy con una vittoria per 2-0 balzando subito al comando del Gruppo G e confermando la propria imbattibilità contro la squadra ucraina che in passato […]

[…]