Città tappezzata di striscioni “Taccone Vattene”. Tifosi pronti a recarsi a Roma

Lo striscione “Taccone Vattene” è apparso anche sulla struttura cubica (a protezione dell’accesso ai bagni pubblici) di Piazza Libertà.

Il dissenso della tifoseria biancoverde contro il patron dell’Avellino Walter Taccone continua.

I supporters irpini invitano il presidente a lasciare la guida del sodalizio biancoverde. La città è invasa da striscioni mentre si organizza la mobilitazione per la Capitale.

Si respira fiducia e ottimismo in merito all’esito del ricorso al Collegio di Garanzia del Coni previsto per il prossimo 31 luglio. Le bandiere dell’Avellino spuntano ovunque. Balconi, finestre e negozi sono tinti di bianco e di verde.

L’Avellino Calcio è una passione, un patrimonio di emozioni ecco perchè a Roma saranno più di mille i tifosi che aspetteranno il verdetto al Foro Italico di Piazza De Bosis.

Ultimi Articoli