Chiacchio: “Materiale probatorio meno rilevante dell’ultimo processo…”

Sul deferimento è intervenuto l’avvocato Eduardo Chiacchio. Il legale del sodalizio irpino, ha cercato di tranquillizzare i tifosi. Lo ha fatto attraverso i microfoni di Sportchannel 214: “In questi tre anni abbiamo affrontato tanti processi e tutti si sono conclusi nel migliore dei modi. Si tratta di un processo per illecito sportivo ma ritengo che gli indizi che emergono dagli atti avevano un peso probatorio molto flebbile. Dopo aver affrontato un processo che coinvolgeva 8 tesserati e 2 gare con tranquillità, mi sento sereno nell’affrontare questo processo in cui il materiale probatorio è molto meno rilevante dell’ultimo processo subito. Non ci sono elementi per arrivare ad una sanzione grave come la retrocessione”.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]