Cavion, D’Angelo, Favilli e Improta i vincitori del Red Bull B-Best

Ancora gli ultimi sforzi e sulla Serie B ConTe.it 2017/2018 calerà il sipario ma, in attesa della conclusione dei playoff, il Red Bull B-Best, il contest promosso da Red Bull e Lega B che premia un giocatore a settimana in base a quattro categorie di rendimento (Carisma, Cuore, Energia e Genio), è arrivato agli ultimi verdetti con l’annuncio dei 4 vincitori assoluti che hanno dimostrato il loro valore nel corso delle 42 giornate della stagione regolare.

Oggi alle 16.30, in diretta sui profili Facebook de La Gazzetta dello Sport e della Lega B, sono stati annunciati i migliori, 4 per categoria, tra i 16 giocatori del campionato che si sono dati battaglia a colpi di voti per decretare il vincitore finale di ogni particolare modo di intendere il B-Best.

Per la categoria Carisma ci sono Cavion (Cremonese), Caracciolo (Brescia), Ammari (Spezia) e Ardemagni (Avellino);

per la categoria Cuore la sfida è stata fra Mazzeo (Foggia), Coronado (Palermo), D’Angelo (Avellino) e Carletti (Carpi);

Kragl (Foggia), Adamonis (Salernitana), Buonaiuto (Perugia) e Favilli (Ascoli) si sono contesi il titolo nella categoria Energia;

in quella relativa al Genio la spunterà uno fra Ciano (Frosinone), Improta (Bari), Rosina (Salernitana) e Gilardino (Spezia).

I vincitori della seconda edizione del Red Bull B-Best Awards, scelti con i voti online degli appassionati sono: Michele Cavion (carisma), Angelo D’Angelo(cuore), Andrea Favilli (energia) e Riccardo Improta(genio). Grande successo per la votazione finale che ha raccolto oltre 22.000 voti dei tifosi.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]