Castori: “Non penso che il nostro pareggio faccia gridare allo scandalo…”

“E’ innegabile che l’Avellino si aspettasse un risultato pieno. Non ci sono state occasioni da gol, non penso che il nostro pareggio faccia gridare allo scandalo. Per noi era importante non perdere ad Avellino”. Così Fabrizio Castori tecnico del Cesena che prosegue ancora: “Non è stata una partita bellissima. Io dico ciò che penso, il pareggio c’è”. Ambiene poco ospitale: “Volevo solo dire che non è facile raccogliere punti. Ad Avellino sono stato sempre rispettato e ben accolto. E’ un pareggio  non è una vittoria. Oggi era fondamentale non perdere”. Cacia bestia nera:“Ad un certo punto ho deciso di cambiare. Ha avuto un periodo sfortunato. Non abbiamo fatto una grande partita, ma abbiamo portato a casa un punto contro una squadra tosta”.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]