Castaldo: “Questa salvezza vale una promozione…”

 Gigi Castaldo è raggiante dopo la salvezza ottenuta: “Voglio fare i complimenti alla squadra perchè non era facile andare sotto e rimontare una partita del genere. Il Latina non aveva nulla da perdere. Siamo rimasti compatti anche sull’1 a 0. Questa salvezza equivale ad una vittoria del campionato.  Volevamo chiuderla a tutti costi stasera e grazie l’aiuto del pubblico siamo riusciti a pareggiarla e poi vincerla. Le occasioni sono state tante. Mi sono emozionato tantissimo, ho pensato innanzitutto alla mia famiglia ai miei figli, ma anche alla società al mister. E’ stato un gol importante. Bel segnale da parte di tutti”.  Il rapporto con D’Angelo: “Noi più di tutti ci tenevamo a fare bene. Questa maglia è una seconda pelle. Tutti hanno dato il loro contributo. Sul campo abbiamo fatto 52 punti”.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Speranza “Evitare lockdown ma esito non scontato”

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Lavoriamo giorno e notte per evitare un nuovo lockdown, ma l’esito non è scontato. Dipende da quello che riusciremo a fare nelle prossime settimane. Oggi abbiamo ancora un margine, abbiamo la possibilità di piegare la curva senza misure piu drastiche. Ci stiamo provando, altrimenti avremmo già assunto misure più dure. Dipende dal […]

[…]

Top News

La Lazio inizia la Champions vincendo, 3-1 al Borussia Dortmund

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Esordio da sogno per la Lazio, che strapazza il Borussia Dortmund 3-1 nella 1^ giornata del girone F di Champions League, trascinata dal solito Immobile. La Scarpa d’Oro in carica mette la firma su un primo tempo magistrale. Il raddoppio è autogol del portiere dei tedeschi, che avevano riaperto il risultato con […]

[…]

Top News

La Juventus vince a Kiev, doppietta Morata e Dinamo ko

20 Ottobre 2020 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – Buona la prima della Juventus e buona la prima di Andrea Pirlo in Champions. La squadra campione d’Italia ha superato la Dinamo Kiev allo stadio NSK Olimpiyskiy con una vittoria per 2-0 balzando subito al comando del Gruppo G e confermando la propria imbattibilità contro la squadra ucraina che in passato […]

[…]