Calcio Pro Vercelli, Grassadonia: “L’Avellino ha molta fisicità”

Terminata la seduta di rifinitura, il tecnico della Pro Vercelli, Gianluca Grassadonia, in sala stampa, ha incontrato i giornalisti alla vigilia della sfida contro l’Avellino. “Alla partita di domani arriviamo bene, convinti delle nostre qualità. Non sarà una partita decisiva, ma conterà molto. Sappiamo chi affrontiamo e che partita ci aspetta: ci toccherà essere aggressivi e concentrati”.

Sugli indipsonibili: “Restano fuori Alex e Bertosa per infortunio, Grossi e Konate per scelta tecnica. Fuori anche Da Silva per un problema alla caviglia. Recupera Alcibiade, è a disposizione”.

Sulla tifoseria: “Mi auguro che la gente spinga i nostri ragazzi e che il “Piola” sia il nostro fortino. Noi ci metteremo il cuore”.

Sull’avversario precisa: “L’Avellino ha molta fisicità, dovremo battagliare. Da adesso in poi giocherà chi ci metterà più intensità, aggressività e cuore. Ora sceglierò in base al cuore, anche se ci saranno partite ravvicinate”.

Problemi in attacco? “In questo momento dobbiamo essere cinici, bravi a sfruttare le occasioni che riusciamo a creare. E non dobbiamo regalare gol come ci è successo nelle ultime gare”.

 

Ultimi Articoli

Top News

Iss, l’epidemia resta a livelli critici

20 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – L’epidemia in Italia si mantiene a livelli critici sia perchè l’incidenza di nuove diagnosi resta molto elevata e ancora in aumento, sia per gravità con un significativo impatto sui servizi assistenziali. E’ quanto recita il Report settimanale sul Monitoraggio della Fase2 redatto dalla cabina di regia governo-regioni, Ministero della Salute e Istituto […]

[…]