Calcio Parma, Lucarelli prolunga di un anno: sarà la sua decima stagione da Crociato

La Società Parma Calcio 1913 è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo con il proprio Capitano Alessandro Lucarelli per il prolungamento di un anno del contratto in essere: la nuova scadenza sarà il 30.06.2018.

Per la Bandiera Crociata, la prossima, sarà la decima stagione consecutiva con i colori del Parma.

Lucarelli è l’unico giocatore che, in 103 anni di vita del club, ha difeso la sua casacca in quattro diversi campionati (Serie A, Serie B, Lega Pro e Serie D), segnando in ognuno di essi, ottenendo tre promozione in tre diverse categorie.

Ad Alessandro mancano nove partite per diventare in assoluti il calciatore che ha vestito più volte la maglia del Parma in campionato.

Ultimi Articoli

Top News

Passerella e goleada per l’Inter, 5-1 alla Samp

8 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – L’Inter festeggia il 19esimo Scudetto con una goleada per 5-1 sulla Sampdoria nell’anticipo della trentacinquesima giornata di Serie A. Giornata di festa per i nerazzurri accolti dai tifosi nel pre partita e celebrati dalla classica passerella dei blucerchiati all’ingresso in campo. Conte tocca quota 200 panchine in Serie A e cambia sei […]

[…]

Top News

Coronavirus, 10.176 nuovi casi e 224 decessi nelle ultime 24 ore

8 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 10.176 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 10.554) a fronte di 338.436 tamponi effettuati su un totale di 60.871.018 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati 224 i decessi, che […]

[…]

Top News

Pole n.100 per Hamilton, Ferrari in seconda fila con Leclerc

8 Maggio 2021 0
MONTMELO’ (SPAGNA) (ITALPRESS) – Centesima pole position in carriera per Lewis Hamilton. Al Gran Premio di Spagna sarà il pilota britannico della Mercedes a partire dalla prima casella raggiungendo l’incredibile traguardo delle 100 pole. In prima fila anche la Red Bull di Max Verstappen, staccato di appena 36 millesimi, mentre è terza l’altra Mercedes di […]

[…]