Calcio Foggia, Stroppa: “Con l’Avellino incontro importantissimo”

“Quello di Chiavari è stato uno scontro diretto, non decisivo ma era importante vincere anche perchè eravamo chiamati a dare seguito a quella che è stata la buona prestazione offerta, una settimana prima, contro il Pescara”.

Mister Stroppa torna ad analizzare il momento in casa Foggia alla vigilia del match in programma contro l’Avellino e lo fa partendo dall’ultima vittoria ottenuta lontano dalle mura amiche.

E, a proposito del prossimo avversario, in una gara che verrà disputata in un clima surreale per via delle porte chiuse dello stadio, il tecnico rossonero spiega: “Domani sarà un incontro importantissimo, come tutti d’ora in avanti, a prescindere dall’avversario sarà una partita difficile anche perchè giocata a porte chiuse, senza la spinta del nostro pubblico, ciò rappresenta una difficilotà oggettiva, non voglio fare alcun tipo di considerazione perchè non mi compete ma da sportivo e foggiano mi sento penalizzato”.

 

Ultimi Articoli

Top News

Green Pass, Gelmini “E’ scelta di libertà”

27 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Riscontriamo un fatto, senza una vaccinazione estesa rischiamo di tornare a chiudere il Paese. Ci sono dati inconfutabili, il virus sta tornando a colpire il Paese, ma dove ci sono i vaccinati non aumentano ricoveri e terapie intensive. Questo è un elemento dal quale non possiamo prescindere, la scelta del green pass […]

[…]

Top News

E’ morto il cantante Gianni Nazzaro

27 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ morto, all’età di 72 anni, il cantante Gianni Nazzaro. Nato nel capoluogo campano, vince il Festival di Napoli 1970 con Me chiamme ammore, in coppia con Peppino Di Capri. Nel 1971 partecipa a Canzonissima con due brani dal titolo Far l’amor con te e Miracolo d’amore, mentre l’anno dopo si classifica […]

[…]