Calcio Carpi, la lettera di saluto di mister Castori

Carpi FC 1909 comunica che, dopo l’incontro avvenuto tra la proprietà e mister Castori, le parti hanno di comune accordo deciso di non proseguire il proprio rapporto.

A Fabrizio Castori, che resterà per sempre nella storia della Società, vanno un grazie speciale per l’eccezionale lavoro svolto in questi anni indimenticabili e un altrettanto speciale augurio per il suo futuro, che possa essere ricco di tante altre soddisfazioni.

Di seguito la lettera di saluto di Castori al Carpi:

“Prima o poi doveva arrivare…E’ arrivato quel giorno. Con la società abbiamo infatti deciso di comune accordo di non proseguire la nostra collaborazione. Sono emozionato ma anche orgoglioso di tutto quello che abbiamo fatto insieme in questi tre anni.

Mi vengono in mente, come in un film, tutte le immagini e devo ammettere che sto ripercorrendo solo momenti positivi. Ci vorrebbe un’enciclopedia per descrivere tutti i momenti belli, tutte le sensazioni e le emozioni che ho vissuto, perché allenare il Carpi non è stato solo allenare una squadra, ma è stato fondersi con una società unica nel suo genere per fare calcio e Carpi è una città meravigliosa che ti permette di vivere la quotidianità con l’affetto dei suoi abitanti.

E allora via ai saluti che mai come in questo caso sono d’obbligo…voglio ringraziare la proprietà (Bonacini, Caliumi, Marani) per la stima e l’amicizia che mi ha sempre manifestato, il direttore Romairone, i dirigenti (Matteo), lo staff tecnico (Giandomenico, Roberto, Andrea, Davide, Massimiliano, Enrico), lo staff medico e i fisioterapisti, i magazzinieri, il personale della sede, i collaboratori, tutti i tifosi biancorossi e coloro che ho avuto modo di conoscere nel corso di questo triennio. Un pensiero particolare e un abbraccio speciale a tutti i miei ragazzi, i veri protagonisti di questa favola; persone fantastiche e giocatori eccezionali.

Siamo diventati insieme gli Immortali e lo saremo per sempre dopo avere scritto le pagine più importanti della storia di questo club. Alla fine, credo di essere riuscito anche io nel mio compito e i risultati che abbiamo ottenuto sono stati i più belli della mia lunga carriera. Fin dal primo giorno mi sono sempre sentito ‘uno di voi’.

A Carpi abbiamo veramente fatto ‘squadra’ cercando sempre il massimo delle nostre potenzialità, al di là dei risultati che possono essere stati positivi o meno positivi. Ora però il nostro percorso si interrompe e tanti di noi da domani affronteranno altre sfide, ma sono arrivato alla conclusione che questo non è né un addio, né un arrivederci.

È solo un momento di crescita, come un ragazzo che si stacca dalla propria famiglia per poter fare un’esperienza in un altro posto, ma avendo sempre, nel cuore e nell’anima, l’identità di questo gruppo, che era, è e resterà la mia ‘famiglia’.

Un abbraccio forte e Forza Carpi!”

Fabrizio Castori

Ultimi Articoli

Top News

Green Pass, Toti “Giusto manifestare, no bloccare chi vuole lavorare”

18 Ottobre 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – “Ho parlato con il Ministro dell’Interno, con il prefetto e il questore di Genova oggi. Il punto è che le proteste sono assolutamente legittime, ma la maggioranza del Paese si è espressa chiaramente a favore di un’Italia che riparte. E non sarebbe tollerabile allora che i porti diventassero la frontiera ostaggio di […]

[…]

Top News

Badosa e Norrie conquistano l’edizione 2021 di Indian Wells

18 Ottobre 2021 0
INDIAN WELLS (USA) (ITALPRESS) – Paula Badosa è la prima spagnola a mettere la firma sul “BNP Paribas Open”, settimo Wta 1000stagionale (combined con un Atp Masters 1000 maschile) dotato diun montepremi di 8.761.725 dollari che si è disputato sulcemento californiano dell’Indian Wells Tennis Garden. In una delle partite di singolare femminile più intense e […]

[…]

Top News

Quarto acuto di fila della Juve, battuta 1-0 la Roma

17 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ha battuto la Roma per 1-0 all’Allianz Stadium. Per i bianconeri si è trattato della decima vittoria in undici apparizioni contro i capitolini da quando si gioca allo Stadium e quello di oggi è stato anche il quinto successo di fila per la Juventus tra campionato (4) e Champions League […]

[…]

Top News

Napoli a punteggio pieno, Osimhen piega il Torino

17 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Vittoria sudata per il Napoli, che supera nel finale un ottimo Torino grazie al gol del “solito” Osimhen, cancellando il terzo rigore sbagliato in stagione da Insigne e rimanendo a punteggio pieno dopo otto gare. La prima occasione del match arriva al 10′ ed è per Osimhen, che riceve palla da Di […]

[…]

Top News

Inaugurato Vinitaly Special Edition, settore guarda al post-pandemia

17 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Un’annata speciale quella del 2021 per il vino e un Vinitaly altrettanto speciale, in attesa della 54ma edizione di aprile 2022, già sold-out. Ma guai a pensare che si tratti di una manifestazione sottotono o minore, come dimostra la presenza all’inaugurazione del ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, e del presidente della […]

[…]

Top News

Dell’Aquila “Piedi per terra, ora penso al Mondiale”

17 Ottobre 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – “Quando ho capito che potevo vincere l’oro? L’ho realizzato subito, anche se la mia faccia incredula alla fine dell’incontro non lo dimostrava”. Vito Dell’Aquila è entrato nella storia del taekwondo italiano conquistando il primo oro azzurro in questa disciplina alle Olimpiadi di Tokyo2020. Un successo straordinario:”Lo sognavo da tanto tempo e ci […]

[…]