Calcio Avellino, tre punti nella calza: Ladispoli battuto nella ripresa (2-0)

Fine partita. Il Calcio Avellino torna al successo piegando 2-0 il Ladispoli. Dopo un primo tempo bloccato, l’ingresso in campo di Gerbaudo ha trasformato i biancoverdi a segno al 7′ con De Vena e al 15′ con Morero, entrambi azionati dal centrocampista scuola Juventus. Il distacco dal primato resta di sette punti, ma i lupi hanno avvicinato il secondo posto del Trastevere. 

45′ – Cinque minuti di recupero.

44′ – Sforzini per De Vena.

41′ – Il Lanusei è ancora avanti 2-0 sulla Torres, Monterosi in vantaggio sul Trastevere (1-0). Vince anche il Latte Dolce. Calcio Avellino al momento terzo in classifica, in compagnia del Monterosi, con quattro punti in meno rispetto al Trastevere e ancora sette sotto al Lanusei.

40′ – Allontanato il dirigente del Ladispoli, Nista per proteste.

40′ – Ciotola per Da Dalt.

37′ – Ammonito Sganga.

35′ – Poco più di dieci minuti al termine del match. Poco fa Lagomarsini è stato impegnato per la prima volta, costretto a uscire per stoppare un contropiede in campo aperto del Ladispoli.

31′ – Manzari per Zucchi.

30′ – La partita si è incanalata sui binari giusti. Il Calcio Avellino controlla il doppio vantaggio applicando un buon possesso palla, cercando di incrementare il divario sul Ladispoli, che ha subito notevolmente il colpo.

25′ – Di Curzio per De Fato.

21′ – Ammonito Cardella.

20′ – Il Calcio Avellino sembra aver messo in ghiaccio il risultato, grazie alle reti di De Vena e Morero. L’ingresso in campo di Gerbaudo ha trasformato i biancoverdi.

18′ – Pagliuca per Mastrodonato e Manoni per Tollardo.

15′ – Raddoppia il Calcio Avellino. Azione concitata in area del Ladispoli sugli sviluppi di un calcio di punizione. Di Paolantonio serve Gerbaudo che pesca Morero, abile a superare Salvato per il 2-0 biancoverde. 

13′ – Ammonito Leone.

12′ – Il Ladispoli prova a reagire, il Calcio Avellino si affida a Gerbaudo e De Vena.

8′ – Gol importante per i biancoverdi che accorciano il divario dal Lanusei. Sono tornati a essere sette i punti di svantaggio dalla formazione sarda, capolista del girone. Il secondo posto è ora distante quattro punti.

7′ – Gol del Calcio Avellino. Il solito De Vena, undicesimo centro stagionale, si incunea in area del Ladispoli, sfrutta l’assist di Gerbaudo e trafigge Alessio Salvato. 

7′ – Il Trastevere perde a Monterosi.

5′ – La Curva Sud ha perso la pazienza: contestazione in corso per De Cesare.

1′ – Omohonria per Patrignani, Gerbaudo per Matute, Mentana per Tompte.

1′ – Riprende la partita.


Fine primo tempo. Le squadre rientrano negli spogliatoi sullo 0-0. Poco da segnalare in una prima frazione bruttina. Calcio Avellino vivace nel primo tempo e in chiusura di tempo, con Matute che ci ha provato due volte senza inquadrare lo specchio della porta. Intanto la vetta della classifica si è ulteriormente allontanata: il Lanusei vince 2-0 contro la Torres, grazie alla doppietta di Ladu. 

46′ – Ammonito Morero.

45′ – Un minuto di recupero.

43′ – Ancora un’iniziativa di Matute, che va al tiro con la punta senza inquadrare lo specchio della porta.

40′ – Prima occasione del match per il Calcio Avellino. Matute entra in area, ma il suo tiro è deviato da un difensore avversario. Pallone sul fondo, a pochi centimetri dal palo.

35′ – Il Calcio Avellino fatica a creare pericoli. L’attenta difesa del Ladispoli chiude tutti i varchi alla formazione biancoverde, praticamente mai pericolosa dalle parti di Alessio Salvato.

31′ – Siparietto in Curva Sud. Alcuni tifosi, nonostante il divieto delle Forze dell’Ordine e l’avviso dello speaker, si sono accomodati sugli spalti dell’anello superiore del Partenio-Lombardi. La Polizia e gli steward stanno provando a farli tornare nell’anello inferiore.

30′ – Nuovo tentativo di Patrignani, che non inquadra la porta con il sinistro: conclusione alta.

25′ – Intanto il Lanusei si è portato in vantaggio contro la Torres. Gol di Ladu direttamente da calcio di punizione. Si allontana la vetta distante nove punti.

24′ – Tiro di Patrignani, parato facilmente da Alessio Salvato.

22′ – Tompte prova a fare valere la sua velocità e crea apprensioni alla difesa del Ladispoli.

18′ – Colpo di testa di De Vena, in anticipo su Leone, ma la sfera termina sul fondo.

16′ – Il Ladispoli sta prendendo le misure al Calcio Avellino, i cui attaccanti continuano a finire in off-side: già quattro quelli segnalati dalla terna arbitrale.

12′ – Ammonito G. Salvato.

10′ – Risponde il Ladispoli che si è reso pericoloso con il calcio di punizione di Cardella, deviato in corner da Lagomarsini.

5′ – Calcio Avellino vivace. I biancoverdi attaccano a testa bassa e con De Vena e Tompte hanno provato a pungere il Ladispoli, che si è salvato in affanno. Già tre, però, i fuorigioco segnalati contro la formazione irpina.

1′ – Parte il match.

Il Calcio Avellino torna in campo per il primo impegno del 2019 e del girone di ritorno. Sono state comunicate le formazioni ufficiali. Giovanni Bucaro conferma il 4-3-3 e punta su Lagomarsini, Patrignani e il rientrante Morero. Dionisi preferito a Dondoni in difesa, Buono si prende un posto a centrocampo con la nuova esclusione di Gerbaudo: gioca Di Paolantonio. In attacco Tompte con De Vena e Da Dalt, in panchina Sforzini e Ciotola.

I tifosi seguiranno il match dagli anelli inferiori del Partenio-Lombardi. A causa della nevicata e delle conseguenti gelate gli anelli superiori di Curva Sud e Tribuna Terminio sono stati ritenuti inagibili, impraticabili per motivi di sicurezza. Gli operai sono comunque impegnati a spargere il sale sui gradoni per fare sciogliere il ghiaccio.


AVELLINO-LADISPOLI 2-0

AVELLINO (4-3-3): Lagomarsini 6; Patrignani 5 (1′ st Omohonria 6Dionisi 6 Morero 7 Parisi 6; Matute 6 (1′ st Gerbaudo 7) Di Paolantonio 6.5 Buono 6; Tompte 5.5 (1′ st Mentana 6) De Vena 7 (44′ st Sforzini sv) Da Dalt 6 (40′ st Ciotola sv). A disp.: Longobardi, Falco, Dondoni, Saporito. All.: Bucaro 6.

LADISPOLI (3-5-2): A. Salvato 6; Gallitano 6 Casavecchia 5.5 Leone 5; Tollardo 5.5 (18′ st Manoni 6) Mastrodonato 5.5 (18′ st Pagliuca 6) G. Salvato 6 Sganga 6 De Fato 5.5 (25′ st Di Curzio 5.5); Cardella 6 Zucchi 5.5 (31′ st Manzari 5.5). A disp.: Travaglini, Lisari, Maroncelli, Giancecchi, Di Grazia. All.: Cotroneo 5.5.

ARBITRO: Costanza di Agrigento 6.

Guardalinee: Camoni-Mangoni.

MARCATORI: 7′ st De Vena, 15′ st Morero.

AMMONITI: G. Salvato (L), Morero (A), Leone (L), Cardella (L), Sganga (L).

NOTE: spettatori 1200 circa. Al 40′ st allontanato il dirigente Nista (L) per proteste. Angoli 6-5 per il Calcio Avellino. Recupero tempo, pt 1′, st 5′.

Ultimi Articoli

Top News

Appello Ghirelli “Sospendere versamenti fiscali e contributivi club”

15 Ottobre 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – “Riconoscere alle società sportive la sospensione e la rateizzazione dei versamenti fiscali e contributivi è fondamentale per non aggravare una situazione già molto complicata, mi riferisco in particolare modo alle società della Serie C, le più colpite tra le professionistiche dalla crisi pandemica”. Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, interviene sul […]

[…]

Top News

Regno Unito, deputato ucciso a coltellate in una chiesa

15 Ottobre 2021 0
LONDRA (REGNO UNITO) (ITALPRESS) – David Amess, 69 anni, dal 1983 deputato del partito conservatore per il distretto di Southend West nell’Essex, è stato ucciso a coltellate in una chiesa di Leigh-on-Sea. L’assalitore è un uomo di 25 anni che è stato messo in stato di fermo dalla polizia. A niente è valso l’intervento dei […]

[…]

Cronaca

Incidente agricolo a Trevico, muore 74enne

15 Ottobre 2021 0

Un tragico incidente nei campi si è verificato questa mattina nel territorio del comune di Trevico dove un anziano di 74 anni di Vallesaccarda è stato travolto dal suo trattore che aveva lasciato su un […]

Attualità

Covid in Irpinia: 6 positivi

15 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 442 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 6 persone: – 1, residente nel comune di  Atripalda; – 1, residente nel comune di Avella; – 2, residenti nel comune di […]

Top News

Al Coni dibattito sul futuro dello sport “Investire sui giovani”

15 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lo sport come rete sociale del nostro Paese e le società sportive sempre più protagoniste grazie al loro ruolo fondamentale per il miglioramento del presente e la crescita delle future generazioni. Questo il tema al centro del dibattito “Lo sport la più grande rete sociale del Paese: verso una moderna società sportiva”, […]

[…]

Top News

Via libera al decreto fiscale e nuove norme per la sicurezza sul lavoro

15 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge “Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili”.Il decreto interviene con una serie di misure sul mondo del lavoro, a cominciare dalla sicurezza: le norme approvate consentiranno infatti di intervenire con maggiore efficacia sulle imprese che […]

[…]