Calcio Avellino, dopo l’infortunio Morosini torna in Irpinia

Sta per rientrare nella sua squadra: l’Avellino. E non vede l’ora Leonardo Morosini dopo un infortunio durato ben quattro mesi.

Ad un girone di distanza da quel maledetto Avellino – Empoli del 30 settembre 2017, il peggio è ormai passato.

Dopo l’intervento chirurgico al legamento crociato del ginocchio sinistro al quale si è sottoposto presso Villa Stuart, e diversi mesi di riabilitazione presso il centro “Riattiva” di Lavagna, Morosini si prepara al rientro in Irpinia e per fine marzo lo rivedremo al fianco dei suoi compagni di squadra.

Domenica dovrebbe assistere alla gara tra Avellino e Bari. Oggi, intanto, ha salutato il centro “Riattiva” su Instagram, con una foto che immortala un quadro, presumibilmente donato alla struttura: “Sono stati quattro mesi intensi. Mi avete accolto come un figlio, ho ricominciato a camminare, a correre e saltare. Siete a tutti gli effetti la mia famiglia. Mi mancherete! Leo.” 

Ultimi Articoli

Top News

Fisco, Bankitalia “Serve riforma per sostenere la crescita”

11 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il sistema tributario italiano necessita di una riforma ampia e organica, che tenga conto della complessità delle funzioni che esso svolge e della molteplicità degli obiettivi che gli sono affidati. La riforma dovrebbe porsi come finalità principale quella di sostenere la crescita della nostra economia – fortemente provata non solo dalla grave […]

[…]

Top News

Luca Bergamini nuovo presidente della Divisione Calcio a 5

11 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Luca Bergamini guiderà la Divisione Calcio a 5 per i prossimi quattro anni. L’ex giocatore, con quattro scudetti e due Coppe Italia in bacheca e una partecipazione al Mondiale in carriera, ha ottenuto 117 voti dall’assemblea elettiva riunita alla Fiera di Roma, battendo Antonio Dario, fermatosi a 76 preferenze. Archiviato il commissariamento, […]

[…]

Top News

Azzolina “Lavorare uniti per il bene della scuola”

11 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono lieta di celebrare un nuovo e importante inizio all’insegna di una proficua collaborazione, al servizio della scuola. Sono certa che ciascuno darà un apporto di massimo livello e che ce la metterà tutta da un punto di vista sia professionale, che umano affinchè al nostro Paese non si assicuri soltanto una […]

[…]